Un caffè molto forte può aiutare a bruciare i grassi

Redazione

Prendere un caffè forte mezz’ora prima dell’esercizio fisico, aiuta ad aumentare la combustione dei grassi, lo dimostra un team di medici sportivi dell’Università di Granada (UGR): il gruppo di scienziati suggerisce, sul Journal of the International Society of Sports Nutrition che consumare caffeina (circa 3 mg / kg o l’equivalente di un caffè forte) mezz’ora prima dell’esercizio fisico, costituisce quindi l’optimum per le persone che cercano di bruciare i grassi durante l’esercizio fisico.

Un caffe molto forte puo aiutare a bruciare i grassi

Il team di scienziati ha dunque verificato che un caffè subito prima aumenta effettivamente l’ossidazione o la “combustione” dei grassi durante l’esercizio. Mentre il consumo di caffeina sotto forma di integratori da parte degli atleti è abbastanza comune, questo studio si aggiunge alle prove scientifiche per queste affermazioni benefiche.

Di solito, per bruciare “il massimo” grasso, si consiglia di fare esercizio al mattino a stomaco vuoto. Tuttavia, non è noto se questo effetto bruciagrassi sia correlato alla restrizione calorica o all’esercizio fisico al mattino, ricorda l’autore principale Francisco José Amaro-Gahete del Dipartimento di Fisiologia dell’UGR.

Lo studio è condotto su 15 uomini, mediamente di 32 anni, invitati a eseguire uno stress test 4 volte con un intervallo di 7 giorni tra ogni prova. I soggetti hanno consumato 3 mg / kg di caffeina o un placebo alle 8:00 e alle 17:00. I prerequisiti per ogni stress test (tempo trascorso dall’ultimo pasto, esercizio fisico o assunzione di stimolanti) erano rigorosamente standardizzati e l’ossidazione dei grassi è stata calcolata durante l’esercizio.

L’esperienza mostra che l’ingestione di caffeina 30 minuti prima dell’inizio del test di esercizio aerobico aumenta l’ossidazione dei grassi indipendentemente dall’ora del giorno; nel complesso, in queste condizioni, l’ossidazione dei grassi è maggiore quando l’attività fisica viene eseguita nel pomeriggio piuttosto che al mattino.

Infine, la caffeina aumenta la combustione dei grassi durante gli allenamenti mattutini in maniera simile a quella osservata nel pomeriggio tradizionalmente più elevata anche senza consumo di caffeina.

Pertanto, questi dati suggeriscono che la combinazione di caffè forte ed esercizio aerobico eseguito a intensità moderata nel pomeriggio è lo scenario ottimale per ottimizzare la combustione dei grassi con l’esercizio.

fonte@Journal of the International Society of Sports Nutrition

Next Post

Aceto di mele, i benefici che forse non conosci

L’aceto di mele è popolare in tutto il mondo, in particolar modo però è un ingrediente molto utilizzato in Giappone, poiché la pratica di consumare l’aceto di mele risale al 1200 a.C. I guerrieri giapponesi credevano che bere aceto di sidro di mele avrebbe aumentato la loro energia e li […]
Aceto di mele i benefici che forse non conosci