Utilizza troppo gli auricolari, si ritrova una marea di funghi nelle orecchie
Utilizza troppo gli auricolari si ritrova una marea di funghi nelle orecchie

Un ragazzo ha sperimentato sulla sua pelle, l’effetto collaterale legato alle complicazioni che derivano dall’indossare gli auricolari.

Non si tratta di un problema legato al volume degli auricolari, ma piuttosto una lezione su come mantenere il condotto uditivo il più aerato possibile.

Il ragazzino di 10 anni si era lamentato del prurito e del disagio di una delle sue orecchie. Sua madre, insospettita, alla fine lo ha portato all’ospedale del distretto di Shunyi a Pechino all’inizio di questo mese.

Gli specialisti hanno dato un’occhiata all’interno del suo canale e hanno notato rapidamente “numerosi funghi neri” nell’orecchio interno.

Lo specialista di orecchio, naso e gola Wu Yuhua ha descritto la scena come una “foresta nera di funghi” e ha diagnosticato il ragazzo una micosi, che è il termine tecnico per un’infezione fungina.

Lo specialista ritiene che ciò sia stato causato dal ragazzo che indossa gli auricolari per lunghi periodi di tempo.

Quando gli auricolari vengono inseriti nell’orecchio, non solo può impedire al cerume di fuoriuscire naturalmente dall’orecchio, ma può anche bloccare l’umidità e aumentare la temperatura all’interno del canale. È un terreno fertile perfetto per far crescere la muffa.

Il ragazzino di 10 anni è stato sottoposto a un trattamento antifungino e da allora ha recuperato completamente.

Gli avvertimenti dell’OMS sull’utilizzo degli auricolari.

Due anni fa, gli esperti hanno avvertito che bisognerebbe indossare gli auricolari o le cuffie solo per 90 minuti al giorno e assicurarsi che non superino mai l’80% del volume.

Molti amano aumentare il volume il più forte possibile, tuttavia i ricercatori temono che ci sarà una generazione di persone sorde come conseguenza.

Il professor David McAlpine, direttore della ricerca presso l’Hearing Hub australiano, ha dichiarato all’ABC : “Siamo molto preoccupati. La maggior parte delle persone che lavorano o viaggiano indossano auricolari, ma non conoscono necessariamente i livelli sonori ai quali stanno esponendo stessi“.

Quando inizia il danno uditivo, allora sei davvero verso un viaggio irreversibile. Se non proteggi il tuo udito, lo danneggerai per tutta la vita.

L’Organizzazione mondiale della sanità ha predetto che un miliardo di giovani è a rischio di perdere l’udito a causa di dispositivi audio portatili.

Loading...
Potrebbero interessarti

Prostata, nuova scoperta per curare il cancro

La prostata è una ghiandola presente solo negli uomini, posizionata di fronte al retto…

Le abitudini di una persona depressa: Quali sono?

La depressione è una malattia mentale molto grave che spesso passa inosservata…