Cronaca

Volterra, tragedia della follia: uccide con l’auto madre e zia

Volterra, tragedia della follia: uccide con l’auto madre e zia

Tragedia della follia a Volterra dove una donna con problemi psichici ha investito con l’auto, uccidendole, mamma e zia.

Si chiama Daniela Marzetti ed ha 51 anni la donna che nella mattinata di oggi, 9 gennaio, ha investito con la sua panda di colore nero, la madre e la zia mentre stavano passeggiando sul marciapiede.

Le due malcapitate sono morte sul colpo. La mamma della signora Daniela aveva 70 anni e la zia 75.

Daniela con lucida follia è uscita da casa sua e si è diretta lungo il viale Ferrucci, la suggestiva strada panoramica che costeggia le rovine del Teatro Romano.

Appena ha visto le due vittime si è diretta a velocità verso di loro. Nell’impatto è rimasto ferito anche un uomo di 60 anni, Giovanni Milianti.

L’uomo è stato subito trasportato in ospedale e per fortuna adesso è fuori pericolo.

Daniela Marzettti, infermiera non professionale con una figlia di 12 anni, è stata ricoverata all’ospedale di Volterra ed è piantonata.

Gli inquirenti adesso devono stabilire se al momento della tragedia, la signora era capace di intendere e di volere.

La signora Marzetti da qualche tempo mostrava segni di squilibrio. Pare si fosse convinta che madre e zia stessero complottando contro lei da tempo.

Ora si resta in attesa della perizia psichiatrica. Per il momento l’ipotesi di reato è di omicidio plurimo.

Tags

About the author

Eleonora Gitto

Eleonora Gitto

Appassionata di politica ed economia, content writer e giornalista, ama anche il tech.

Add Comment

Click here to post a comment