WhatsApp non sarà più fruibile per molti smartphone obsoleti

Redazione

WhatsApp smetterà di funzionare su una serie di smartphone più obsoleti entro due mesi, lasciando milioni di persone senza la loro app di messaggistica preferita.

A partire dal 1° novembre, WhatsApp smetterà di supportare una gamma di vecchi modelli di smartphone Android e iOS.

WhatsApp non piu fruibile per molti smartphone obsoleti

Il quotidiano britannico The Sun ha rivelato: i telefoni con Android 4.0.4 e versioni precedenti non saranno più compatibili con i requisiti di WhatsApp, che si applica anche ai dispositivi con iOS 9 e versioni precedenti.

L’elenco dei telefoni include “Samsung con le versioni “Galaxy S3 Mini”, “Trend II”, “Trend Lite”, “Core” e “Ace 2”, e per quanto riguarda i telefoni “LG”, l’elenco includono i modelli “Optimas F7” e “F5”, “L3 II Dual”, “F7 II” e “F5 II”.

E il quotidiano ha aggiunto: “WhatsApp non funzionerà sul telefono Sony Xperia, così come su Huawei Ascend Mate e Ascend D2“.

Per quanto riguarda iOS invece: “iPhone” “SE”, “6s” e “6s Plus”, non saranno in grado di eseguire l’applicazione.

E WhatsApp ha recentemente lanciato un nuovo servizio che aiuterà le persone che cambiano telefono di tanto in tanto.

E il sito di notizie tecniche “The Verge” ha affermato che gli utenti saranno in grado di trasferire i registri delle conversazioni, inclusi messaggi vocali, foto e video, quando cambiano telefono da iOS ad Android.

Nella prima fase, che si svolgerà nelle prossime settimane, questo servizio riguarderà il trasferimento dei record dai telefoni “iOS” ai nuovi telefoni “Samsung”, “Ze Flip 3” e “Ze Fold 3”.

Nella seconda fase, il servizio riguarderà i trasferimenti tra i telefoni dei due sistemi, ma non è chiaro quando questo servizio sarà disponibile per tutti i telefoni.

Il servizio risolve alcuni dei problemi negativi di WhatsApp, poiché in passato non era possibile trasferire i record delle conversazioni tra diversi telefoni nel sistema operativo.

Next Post

Isole Orcadi: Strano ritrovamento di sfere di pietra

Nelle isole Orcadi, gli archeologi hanno scoperto due sfere di pietra scolpite in una tomba risalente al 3500 a.C. In questa zona, gli archeologi stanno scavando una tomba, che è considerata uno dei primi monumenti in Scozia ed è un’opera in pietra con una camera funeraria divisa in molte sezioni. […]
Isole Orcadi Strano ritrovamento di sfere di pietra