YouTube Connect sfida Facebook Live e Twitter Periscope

Nel 2015 è cominciata la sperimentazione dei video “in diretta” sui social network, con applicazioni come Meerkat e il ben più noto Periscope per Twitter, le quali hanno aiutato gli utenti social ad approcciarsi al mondo live stream, ovvero dei video girati in diretta con lo smartphone alla portata di tutti.

Già da quest’anno il live stream è un’attività comune e quotidiana nei social: dopo Twitter è toccato a Facebook sdoganare a tutti gli utenti della funzione “Live”, togliendo il limite consentito ai soli vip e ai profili verificati. Adesso si accoda anche il colosso Google che, in totale silenzio, avrebbe messo in piedi in questi mesi YouTube Connect, che dovrebbe essere un’applicazione compatibile per smartphone con i sistemi operativi iOS e Android che dovrebbe sfidare gli altri colossi social come Facebook e Twitter, per riconquistare il primato dei video sul web.

Un’applicazione ovviamente accessibile a tutti gli utenti che dispongono di un account Google o YouTube, di fatto ormai unificati, o a coloro che vorranno registrarsi gratuitamente al network. Finora è già possibile registrare video in diretta con YouTube, ma l’azione è generalizzata e serve l’applicazione Creator Studio per gestire il proprio canale a 360 gradi.

Con YouTube Connect si aggiungeranno le funzioni di chat e menzione, in modo da poter citare altri utenti e quindi alimentare anche l’aspetto social dell’operazione. Le clip generate finiranno in diretta sulla bacheca di YouTube Connect, costruendo un flusso unito a quello dei canali sottoscritti su YouTube, in modo tale da poter vedere le clip “live” anche fuori dall’applicazione, sul relativo canale YouTube.

Proprio come in Periscope e Facebook Live, anche per YouTube Connect sarà possibile salvare le clip e lasciarle a disposizione degli spettatori una volta terminata la diretta.

Al momento il colosso di Mountain View si è chiuso nel silenzio e si è rifiutato di commentare, perciò non ci sono dettagli sui tempi di rilascio dell’applicazione. Molto probabilmente YouTube Connect potrebbe essere lanciata a ridosso della presentazione al Google I/O, la grande conferenza per gli sviluppatori in programma dal 18 maggio.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ruspadana gli immigrati su smartphone ma dura poco

In queste ore abbiamo tutti, negli occhi e nel cuore, le immagini…

Audi City Lab, idee e personalità alla Nuvola di Roma

La Nuvola di Roma, dell’architetto Massimiliano Fuksas, è la location scelta dalla Casa dei quattro anelli…