Zucchero: Come capire quando se ne assume troppo?

Redazione

Quali sono i sintomi più comuni che ti fanno capire che stai consumando troppo zucchero.

Zucchero Come capire quando se ne assume troppo

Lo zucchero è delizioso in diverse varianti e non possiamo resistere, soprattutto quando si tratta di dolci, biscotti, succhi ecc. Quando si consuma zucchero, il pancreas rilascia insulina che trasporta lo zucchero agli organi per utilizzarlo per produrre energia. Più zucchero porta a più insulina e quindi porta alla resistenza all’insulina.

Ma troppo zucchero può avere un effetto negativo sul tuo corpo. Quali sono i segnali più comuni che indicano che stai consumando troppo zucchero?

Una costante sensazione di stanchezza è uno dei segni di un’eccessiva assunzione di zucchero nel corpo. Anche se questo cibo inizialmente ti dà un po’ di energia, è solo una questione temporanea.

Altro segnale che sei diventato dipendente dallo zucchero è che semplicemente non puoi passare un’ora o un giorno senza fare uno spuntino con qualcosa di dolce.

Sei costantemente ammalato con raffreddore, anche questo è un sintomo che utilizzi troppo zucchero nella dieta. Lo zucchero indebolisce il sistema immunitario e il corpo ha difficoltà a combattere i virus.

Se consumi troppo zucchero, il tuo livello di zucchero nel sangue aumenta e poi scende rapidamente, invece di farlo gradualmente. È questo scarso controllo della glicemia che causa problemi cognitivi.

Consumare troppo zucchero “bombarda” anche il palato e fa venire voglia di dolci. Ma questo può essere invertito quando smetti di mangiare dolci. Quindi, quando inizi di nuovo con lo zucchero, anche alcuni cibi saranno troppo dolci per te.

Pelle secca, eczema, rosacea o acne, hanno tutti a che fare con lo zucchero, che provoca infiammazioni della pelle e persino dei piedi.

Next Post

Smettere di fumare è il miglior antidepressivo naturale

Smettere di fumare è realmente uno dei migliori antidepressivi naturali, lo conferma un nuovo studio. Riuscire a smettere di fumare coincide con una migliore salute ma anche al benessere mentale, fin dalle prime settimane dopo aver smesso, conclude questa recensione Cochrane, guidata dai ricercatori del gruppo di tossicodipendenze e salute […]
Smettere di fumare il miglior antidepressivo naturale