21 dicembre 2020, Giove e Saturno segneranno la fine dei giorni

Redazione

A circa una settimana dal Natale e nel bel mezzo di una seconda ondata della pandemia, torna a far capolino una teoria sulla possibile fine dei giorni il prossimo 21 dicembre, segnata dall’allineamento dei pianeti Giove e Saturno.

21 dicembre 2020 Giove e Saturno segneranno la fine dei giorni

Il mondo potrebbe finire pochi giorni prima della fine del 2020, ha avvertito un pastore evangelico.

Il pastore evangelico e Youtuber Paul Begley è diventato famoso per le sue stravaganti affermazioni sull’apocalisse.

E il suo ultimo avvertimento afferma che il giorno del giudizio colpirà il 21 dicembre.

Secondo The Sun, il teorico della cospirazione ritiene che i nostri giorni siano contati a causa delle prove trovate nel calendario Maya.

Ha anche citato l’orbita di Giove e Saturno come ragionamento alla base del suo bizzarro presagio.

Le rispettive orbite di Giove e Saturno significano che formeranno un fenomeno di “doppio pianeta” nel cielo il 21 dicembre.

Sarà la prima “congiunzione” dei due dal 1623, dice Begley.

E un po ‘per coincidenza, la data è l’inizio del solstizio d’inverno, il che significa che ci sono tre “eventi profetici” che si verificano nello stesso momento.

Ma questa non è la prima volta che i teorici della cospirazione hanno usato il calendario Maya per individuare la fine dei giorni.

Nel 2012 molti avvertivano che il mondo sarebbe finito il 21 dicembre, quando il calendario si sarebbe esaurito. Chiaramente, non è successo.

Tuttavia, secondo Begley, la data reale è in realtà otto anni dopo e avverrà solo pochi giorni prima di Natale.

Ha detto in un nuovo video sul suo canale YouTube: “I Maya si stanno riorganizzando e dicendo che questa potrebbe certamente essere la fine del mondo come lo conosciamo“.

Il 21 dicembre 2020, durante la grande congiunzione in cui Giove e Saturno si trovano a meno di 0,1 gradi l’uno dall’altro e creano la stella più luminosa nei cieli dalla stella di Betlemme.”

La congiunzione tra Giove e Saturno porterà la fine dei tempi?

Ha aggiunto: “Sarà il più vicino Giove e Saturno dal 1623 e non si avvicinerà nemmeno di nuovo per altri 500 anni. Quindi questo è così raro e sarà il solstizio d’inverno. Sarà il 21 dicembre 2020“.

Tuttavia, il signor Begley ha già annunciato profezie che non si sono ancora del tutto svolte.

Ha detto che l’eclissi anulare del Sole era un “segno certo” della fine dei tempi, il 21 giugno, come riporta The Sun.

Next Post

Misteriosa struttura a forma di esagono rivelata da Google Maps

Vanessa Hammond si è imbattuta nella misteriosa struttura a forma di esagono su Google Maps mentre cercava destinazioni di vacanza lungo la costa australiana e il suo video su Instagram è diventato virale. Una mamma ha condiviso filmati sbalorditivi di una formazione esagonale simile ad una formazione aliena, che ha […]
Misteriosa struttura a forma di esagono rivelata da Google Maps