4k e tv ad alta definizione? No si preferisce altro, incredibile statistica

Un’incredibile statistica che arriva direttamente dal Regno Unito

Chi vuole un tv ultra hd 4k nuovo di zecca o uno schermo più grande nel proprio salone o nella propria stanza quando puoi avere una TV in bianco e nero?

È passato mezzo secolo dalla nascita delle tv a colori ma incredibilmente più di 7000 famiglie nel Regno Unito utilizzano ancora televisori in bianco e nero. .

Nonostante l’aumento dell’utilizzo delle smart tv, nonché di tablet e smartphone per accedere ai contenuti televisivi, circa 7.161 famiglie del Regno Unito rifiutano la tecnologia moderna e non sono passate neanche alla tv a colori.

Il portavoce della TV Licensing, Jason Hill, ha dichiarato: “Oltre la metà dei televisori del Regno Unito ora si collegano a Internet, quindi è interessante che oltre 7.000 famiglie scelgano ancora di guardare i loro programmi preferiti su una televisione in bianco e nero“.

Le trasmissioni a colori regolari, nel Regno Unito, sono iniziate con il torneo di tennis di Wimbledon su BBC2 nel luglio 1967 e il numero di licenze in bianco e nero emesse ogni anno è in costante declino da allora.

Nel 2000, c’erano 212.000 TV in bianco e nero registrate, ma nel 2003 quel numero si era più che dimezzato a 93.000. Il numero era sceso sotto i 10.000 entro il 2015.

Ora, Londra ha il maggior numero famiglie con tv in bianco e nero a 1.768, seguita dalle West Midlands con 431 e Greater Manchester con 390.

Redazione

La redazione di veb.it si occupa di fornire agli utenti delle news sempre aggiornate, dal gossip al mondo tech, passando per la cronaca e le notizie di salute. I contenuti scritti da più autori contemporaneamente vengono pubblicati su Veb.it a firma della redazione.

Potrebbero interessarti

Bionde belle ma stupide? Uno studio sfata questo mito

Il famoso pregiudizio che vuole le donne bionde “belle, ma stupide” è…

Wannacry, seconda versione del ransomware?

Dopo aver colpito la vulnerabilità e sfruttato le informazioni trapelate dalla NSA sarebbero stati utilizzati…

Su Facebook minacce sessuali per Bebe Vio: Codacons denuncia

La campionessa Bebe Vio è stata oggetto di minacce sessuali su Facebook: il…

Whatsapp, le truffe viaggiano sui messaggi

Sono tante le truffe che circolano su Whatsapp sulla piattaforma di messaggistica…