7 comuni errori quando si cerca casa: come evitarli?
7 comuni errori quando si cerca casa come evitarli

Quando si cerca casa, specialmente se lo si fa in autonomia e magari attraverso internet, incappare in un errore non è poi così difficile. Per evitarli e dormire sonni tranquilli è necessario affidarsi a esperti del settore, come casa smart immobiliare parma , che ci guidino attraverso le scelte giuste in quello che, con tutta probabilità, sarà l’investimento più importante della nostra vita.

Quali sono, quindi, i 7 errori da non fare assolutamente e come è possibile evitarli?

1. Fretta, cattiva consigliera

Comprare casa è indubbiamente un’esperienza elettrizzante, che convoglia molte energie (oltre che molto denaro) nella scelta non solo dell’immobile giusto ma anche di tutto quello che ne consegue, primo fra tutti l’arredamento perfetto. Beh, in questi casi è assai facile lasciarsi prendere dall’entusiasmo (o dal desiderio di concludere in fretta le trattative) scegliendo quella che poi si rivelerà come l’abitazione sbagliata. È invece importante valutare bene tutte le alternative, i pro e i contro di un eventuale acquisto e solo allora decidere di investire.

2. Sottovalutare la durata del mutuo

Presi dalla fretta (niente di più sbagliato!) o dall’entusiasmo di aver finalmente a disposizione il denaro necessario, si potrebbe incappare nell’errore di non valutare la durata del mutuo: il rischio è di dover affrontare tassi di interesse elevati, specialmente quando si opta per un mutuo che duri più di 25 anni.

3. Accettare il prezzo senza negoziare

Almeno un tentativo è d’obbligo! Senza insistere troppo, naturalmente, si può provare a contrattare con il proprietario perché il prezzo dell’immobile possa scendere un po’; in questo frangente può essere utile farsi aiutare da esperti del settore.

4. Lasciarsi guidare solo dalla “pancia”

L’acquisto di un’abitazione è spesso legato anche a fattori emotivi, che possono influenzare negativamente l’acquisto: la scelta di una casa in un luogo del cuore o la decisione di acquistarne uno “a caso” perché non si è ancora trovato quello perfetto possono risultare errori gravissimi. Meglio quindi fare una scelta quanto più razionale possibile, facendosi magari consigliare anche da amici e parenti.

5. Sottovalutare i vicini

Se la casa scelta è in un condominio, i vicini non sono affatto un aspetto da sottovalutare: come sappiamo ne esistono di tantissimi… tipi diversi e contando che dovremo averci a che fare per lungo tempo, è bene informarsi su di loro prima dell’acquisto della casa!

6. Non prendere in considerazione l’affitto

Per molti si tratta solamente di soldi buttati, ma è anche vero che qualche volta l’acquisto di una casa risulta meno vantaggioso della decisione di affittarla: in questo caso, per esempio, non esistono vincoli di nessun genere – se non quelli contrattuali – ed è possibile cambiare lavoro e città molto più facilmente. Non è raro, poi, che gli affitti siano più economici, il che consente di risparmiare denaro eventualmente da poter mettere da parte per il futuro.

7. Non valutare i costi extra

Oltre al prezzo dell’immobile in sé, è fondamentale tenere in considerazione che l’abitazione potrebbe aver bisogno di lavori di manutenzione o ristrutturazione, senza contare poi il denaro da investire per l’arredamento. A questo si deve aggiungere un “fondo imprevisti”, perché nella vita può succedere di tutto ed è meglio farsi trovare preparati: spese mediche inaspettate o un guasto all’automobile possono capitare in qualunque momento ed è necessario poterli affrontare anche dopo l’acquisto della nuova casa.

Potrebbero interessarti

Educazione ambientale, la carovana del camoscio appenninico

Educazione ambientale, parte la carovana del camoscio appenninico. Si tratta di una interessante…

Nasce SolarMill, sistema ibrido che sfrutta energia solare ed eolica

Poter utilizzare energia rinnovabile, prodotta in modo alternativo, è importantissimo non solo…