A soli 6 mesi festeggia facendo sci nautico

Redazione

Un bambino di sei mesi nello stato americano dello Utah ha battuto un record mondiale ed è diventato la persona più giovane che abbia mai praticato lo sci nautico

Un video, che è diventato virale online, ha avviato un acceso dibattito sui social media perchè mostra lo sci d’acqua di Rich Humphreys al lago Powell. Il video è stato pubblicato per la prima volta su Instagram dai genitori del bambino, Casey e Mindi Humpherys, da dove si è diffuso rapidamente.  

Caricato su un account Instagram dedicato al bambino, il video lo mostra mentre si tiene stretto a una sbarra di metallo mentre viene trascinato lungo il lago da una barca. Suo padre sembra essere su un’altra barca, a sorvegliare il bambino, che si vede indossare un giubbotto di salvataggio con i piedi legati saldamente alla tavola. 

Sono andato a sciare in acqua per il mio compleanno di 6 mesi. Apparentemente è un grosso problema … #worldrecord“, recita la didascalia. 

Il filmato ha raccolto migliaia di visualizzazioni e commenti su Instagram. Su Twitter , una versione del video ha registrato ben 7,6 milioni di visualizzazioni. 

https://www.instagram.com/p/CFDy1cZpnCA/

Il video ha anche diviso le opinioni sui social media. Alcuni pensavano che a sei mesi e quattro giorni Rich fosse troppo giovane per andare a fare sci nautico. Altri hanno detto che il bambino era con suo padre e sembrava che stesse seguendo tutte le norme di sicurezza e si stesse divertendo.

Questo è un pericolo per i bambini. Non applaudite!“, ha scritto un utente di Twitter, mentre un altro ha osservato: “Sembra carino e tutto, ma potrebbe anche essere pericoloso“.

Vorrei offrire alla tua famiglia un commento positivo, è così adorabile e sembra molto amato da una famiglia avventurosa. Sono sicuro che se avessi pensato che non sarebbe stato sicuro, non gli avresti permesso di farlo “, ha detto un utente di Instagram in risposta ai commenti negativi.

Next Post

Playstation 5, arrivano gli sciacalli con prezzi fino a 12mila dollari

Come ci si poteva attendere, il caos regna sovrano dal momento in cui si sono aperti i preordini per la PlayStation 5, soprattutto perché molti rivenditori hanno ignorato la data di preordine ufficiale di Sony e hanno cominciato a dare la disponibilità già prima. Amazon era uno dei pochi colossi […]
Playstation 5 arrivano gli sciacalli con prezzi fino a 12mila dollari