Addio a Carol Rama, celebre pittrice italiana

Ieri, 25 settembre 2015, un grave lutto ha colpito il mondo dell’arte italiana. Ad andarsene alla veneranda età di 97 anni è stata la celebre pittrice italiana Carol Rama, particolarmente nota per le sue provocatorie opere erotiche. Nata a Torino il 17 aprile del 1918 la celebre pittrice italiana ha iniziato a dipingere da autodidatta soggetti dalla fisionomia semplificata. Negli anni quaranta invece la pittrice ha iniziato a eseguire acquerelli raffiguranti donne nude e talvolta anche con arti amputati, su sedie a rotelle e altro ancora.

Intorno agli anni ’50 invece Carol Rama si avvicina all’astrattismo del movimento artistico fondato da Atanasio Soldati, Gillo Dorfles, Bruno Munari, Gianni Monnet a Milano nel 1948. Stiamo dunque parlando del Movimento arte concreta o MAC e proprio in quel periodo si è presentato alla Biennale di Venezia del 1948-1950. Una carriera ricca di successi nel corso della quale ha anche ricevuto riconoscimenti, tra cui la pittrice ha ricevuto nel 2003 a Venezia il Leone d’Oro alla carriera.

La fama internazionale, per Carol Rama, è invece arrivata nell’ottobre del 2014 con la mostra monografica organizzata dal MACBA di Barcellona. La pittrice si è spenta ieri 25 settembre 2015, a Torino, presso la sua casa di via Napione 15.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cell, anche nel film lo zampino di Stephen King

Dal 13 luglio 2016 potremo vedere al cinema il film Cell di…

Grave lutto per Massimo Ranieri. Addio a Franca Sebastiani.

“Io dal 1969 che mi porto appresso quelli che sono stati 5…