Adele condanna il terrorismo e canta per le vittime

I terribili attentati terroristici che hanno devastato Bruxelles, colpendo non solo una nazione ma il cuore dell’Europa, dopo tutto quello che era già accaduto lo scorso novembre a Parigi, hanno scatenato un’ondata di sdegno e di presa di posizione planetaria.

Il presidente americano Obama, durante il suo viaggio a Cuba, ha fermamente condannato l’attacco, e un po’ come era già accaduto in Francia, tutti i principali artisti hanno voluto dare il proprio personale omaggio, stringendosi intorno al dolore di quanti sono stati direttamente o indirettamente coinvolti.

Adele, ad esempio,  durante un suo concerto a Londra ha voluto ricordare le vittime degli attentati a Bruxelles dedicando loro una canzone, ma ha anche insultato a viso aperto i terroristi con parole piene di rabbia.

Sul palco della O2 Arena della capitale, la cantante britannica ha dedicato la sua canzone ‘Make you feel my love’ alle vittime del terrorismo. Ha chiesto di illuminare l’ambiente con accendini e telefoni cellulari per accompagnarla nella canzone-tributo per le oltre 30 persone rimaste uccise negli attacchi nella capitale del Belgio.

”Siamo tutti qui per la stessa ragione – ha detto la musicista – siete venuti per sentirmi cantare e io sono qui per farvi divertire, così siamo tutti uniti e questo ci rende migliori di quei f……”, ha detto, mandando al diavolo gli attentatori.

Molte persone hanno anche condiviso su Twitter le foto toccanti scattate durante l’esibizione di Adele.

Loading...
Potrebbero interessarti

Claudia Gerini e il rapporto a tre: Episodio falso e gravissimo!

La bravissima attrice italiana Claudia Gerini, era stata tirata in ballo dalla…

Fedez si ribella e dice addio alla Siae

Poco abituato a sentirsi “irretito”, Fedez ha compiuto un gesto di liberalizzazione…