Affitto, a Vienna 28 metri quadri per 1200 euro

Redazione

I prezzi degli affitti degli appartamenti stanno diventando un problema crescente per molte persone.

Affitto a Vienna 28 metri quadri per 1200 euro
foto@Pixabay

Gli affitti sono in netto aumento, soprattutto per la carenza delle vendite e soprattutto per coloro che cercano un appartamento in zone centrali.

Tuttavia, l’annuncio recentemente pubblicato sui media austriaci ha sorpreso anche chi ha i soldi per affittare un appartamento più costoso.

Vale a dire, l’affitto mensile per un appartamento di 28 metri quadrati nel 10° distretto di Vienna, Favoriten, è di ben 1.135 euro.

La descrizione dell’annuncio dice: 1 stanza, 28 mq, terrazza, 15 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Reumannplatz.

L’appartamento ha un bagno con cabina doccia e servizi igienici, un ingresso e una cucina ben attrezzata con utensili da cucina e stoviglie.

L’anticipo per l’affitto di un appartamento è di 500 euro, e c’è una piscina sul tetto dell’edificio che può essere utilizzata da tutti gli inquilini, dice l’annuncio.

Le reazioni a questo annuncio, scrive il giornale Heute, non sono molto positive. Le persone sono rimaste scioccate, lasciando commenti tutt’altro che carini: “Incredibile, questa è la barzelletta del mese“, recita il commento più “tenero“.

Next Post

Nuovo studio: un miliardo di persone crede nelle streghe e le maledizioni

La Russia è tra i paesi che più credono alla stregoneria e alle maledizioni. Oltre la metà della popolazione russa crede nelle streghe che possono “lanciare maledizioni o incantesimi“, secondo un nuovo studio. Nel complesso circa un miliardo di adulti nei 95 paesi esaminati, credono anch’essi nella stregoneria. Lo studio, […]
Nuovo studio un miliardo di persone crede nelle streghe e le maledizioni