Allarme carni adulterate a Messina: al via i controlli

Redazione

A Messina si stanno facendo i dovuti controlli relativi alla carne che, in alcune macellerie, è stata trovata adulterata. Oltre il 60% delle macellerie è stata passata al setaccio per controllare lo stato di conservazione.

In pratica la carne viene adulterata mediante delle sostanze chimiche illecite che le fanno sembrare belle di aspetto e buone. I controlli sono stati eseguiti dai carabinieri del Nas di Catania e del Comando provinciale di Messina in 10 macellerie della città in sei delle quali sono state riscontrate anomalie. Alcuni di loro per far apparire la carne più rossa e più invitante agli occhi, avrebbero aggiunto nitrati e solfiti non calcolando che la carne era già interessata dai normali processi di putrefazione. Nel 60% dei casi la carne è risultata alterata dalle varie sostanze nocive per la salute.

Continuano intanto i controlli per evitare che questa carne venisse a contatto con la popolazione.

Next Post

Bagheria: balena trovata morta sulla spiaggia

Una balena morta è stata trovata sulla spiaggia di Bagheria. Sono stati sollecitati i carabinieri, il personale della Capitaneria di Porto e agenti della polizia municipale. La balena, lunga 10 metri, dovrebbe essere rimossa mediante una ditta che si occupa proprio di questo. Il cetaceo dovrebbe essere morto a causa […]