Ami il rock? Ma sai quando è nato?

La musica è fatta di una miriade di genere differenti, tutti con caratteristiche proprie e tutte con un bacino più o meno ampio di appassionati e seguaci.

Come dice la stessa etimologia, uno dei generi più amati è il pop, la musica “popolare” appunto, ma di certo non meno apprezzata è la musica rock.

Per decenni considerata la musica per eccellenza prima dei giovani e poi dei veri duri, quando è nato questo genere?

Il rock è un genere della “popular music” sviluppatosi negli Stati Uniti e nel Regno Unito nel corso degli anni cinquanta e sessanta del Novecento.

Punto di partenza dello sviluppo del rock è il rock and roll, genere che si affermò in tutto il mondo grazie a interpreti come Jerry Lee Lewis, Buddy Holly ed Elvis Presley.

Nel corso degli anni sessanta il nuovo rock si allontanò sempre di più dal genere da cui derivava, grazie a nuove commistioni ma anche a nuovi “scopi”: il rock divenne infatti musica di protesta di giovani e studenti, un modo per far sentire la propria voce senza usare la violenza.

La musica rock del resto ha anche contribuito al diffondersi di movimenti culturali e sociali, portando alla nascita di sottoculture de persino della controcultura hippie.

Loading...
Potrebbero interessarti

Anna Maria e Raffaele: ci siamo abbracciati ma ci divideva la sua pancetta

Anche Maria De Filippi ha domandato in modo molto diretto ad Anna…

Alessia Marcuzzi, rispondere alle critiche è stata una debolezza

Nell’ultimo periodo è perennemente sotto i riflettori, e non propriamente in senso…