Anna Falchi e gli UFO, incontri ravvicinati del quarto tipo cercasi

Eleonora Gitto

Anna Falchi e gli Ufo in cerca di incontri ravvicinati del quarto tipo.

Verrebbe da dire che due bufale, una televisiva e l’altra interplanetaria, potrebbero fare una realtà.

Ma sarà così? Sentiamo cosa dice la prima delle due, premesso che gli alieni non sono soliti rilasciare interviste.

Anna Falchi, la famosa soubrette a livello men che planetario, in una lunga intervista rilasciata a La Nazione-QN, dice: “Eravamo a Reggio Emilia, ed è stato per due Natali di seguito. Una volta l’abbiamo visto solo volare, un’altra era parcheggiato nel campo davanti casa, alle sei del mattino. Quando siamo andati a guardare c’erano i classici segni. Però cerco di razionalizzare, osservo che di recente hanno fatto delle foto satellitari in cui si vede, in una base della Nasa, qualcosa che assomiglia a un disco volante”.

“Forse sono solo velivoli sperimentali. Credo però che esista la vita su altri pianeti, e che gli esseri che li abitano siano più evoluti di noi. Al loro confronto siamo uomini preistorici”.

Ma il problema è: Anna Falchi, la splendida soubrette, è consapevole che gli extraterrestri, oltre a un’anima, potrebbero avere un sesso? Non è che siano in cerca di incontri ravvicinati del quarto tipo? Ai posteri intergalattici l’ardua sentenza.

Next Post

Dayane Mello, Stefano Bettarini è già un ricordo

Chissà cosa starà pensando veramente Stefano Bettarini, abituato a fare la “lista della spesa” delle sue conquiste, nel trovarsi per una volta dall’altra parte della barricata, scaricato e senza diritto di replica, dato che si trova dall’altra parte del mondo, in Honduras nelle vesti di inviato dell’Isola dei Famosi. Meno di […]
dayane mello bettarini un ricordo