Anthony Michael Hall che fine ha fatto la star degli anni 80
Anthony Michael Hall che fine ha fatto la star degli anni 80

Una vera e propria star degli anni 80, protagonista di molte pellicole di quel decennio, star sin da ragazzino per poi pian piano sparire quasi nell’anonimato, quantomeno per il pubblico italiano.

Certo la carriera di attore è proseguita, ma senza quel successo mediatico avuto nei suoi primi film, recitati da ragazzo, quasi come bambino prodigio, stiamo parlando di Anthony Michael Hall, il ragazzino rosso e bravo ragazzo tipico del suo ruolo in molte pellicole.

Tra i primi film di grande successo troviamo Sixteen Candles Un Compleanno da ricordare, accanto alla bella Molly Ringwald, per poi ottenere il ruolo dello studente disadattato nel gruppo di: Breakfast Club, film con una splendida colonna sonora.

Dopo National Lampoon’s Vacation, Anthony Michael Hall, recita in una commedia veramente “esplosiva” con la stupenda Kelly Le Brock, successivamente l’attore comincia a cambiare anche nel ruolo dei personaggi e dopo l’interpretazione in: Edward Mani Di Forbice, accanto a Johnny Depp, comincia un periodo un po’ particolare quando arriva nei primi anni del 2000.

Dal 2002 lo ritroviamo infatti in una sola pellicola per poi rivederlo nuovamente davanti alla macchina da presa nel 2008 in un ruolo de: Il cavaliere oscuro, fino all’ultimo Foxcatcher – Una storia americana, oggi l’attore è praticamente trasformato in un uomo che effettivamente ad un primo sguardo, rivela poco e nulla dei tratti somatici del ragazzino rosso e lentigginoso dei suoi primi ruoli.

Loading...
Potrebbero interessarti

Paradise Beach – Dentro l’incubo, la surfista e lo squalo nel survival di Collet-Serra

The Shallows, in italiano “Paradise Beach – Dentro l’incubo”, è il film…

Immaturi la serie a breve in TV

Immaturi il film che ha avuto molto successo nei botteghini e che…