Anti-terrorismo: privacy per pc e tablet

Ormai le strategie anti-terrorismo si stanno sempre più rafforzando ma contro la tutela della privacy, per quanto riguarda pc e portatili, non c’è nulla da fare. C’era stata infatti una richiesta da parte della Camera per la richiesta della tutela anti-terrorismo bocciata dal Palazzo Chigi. Matteo Renzi non è d’accordo tanto da richiedere alle forze politiche lo stralcio del testo del seguente emendamento, aggiunto all’articolo 2 del decreto in corso dei lavori nelle Commissioni Giustizia e Difesa. Intorno a mezzogiorno arriva Filippo Bubbico ha illustrare la posizione del Governo affermando che occorre tutelare la sicurezza della privacy.

La pensano differentemente il Nuovo Centodestra e il suo capo, Angelino Alfano a cui stanno a cuore tutte le nuove norme: “Si è deciso di stralciare perché sembrava che fosse un nuovo modo per strumentalizzare “.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Agnese Renzi, l’insegnante precaria bacchetta il marito

Agnese Renzi, insegnate precaria in fila insieme con altri colleghi, bacchetta il…

Castel Morrone, 24 enne accoltellato a un rave party

Un rave party, una festa in cui la musica la fa da…