Api, ecco come allontanarle senza ucciderle
Api ecco come allontanarle senza ucciderle

Le api sono senza dubbio degli animali affascinanti: vederle affaccendate intorno al proprio alveare, producendo il loro gustosissimo miele, è uno spettacolo veramente unico.

Ma allo stesso tempo non è bello ritrovarsele intorno, per non correre il rischio di essere punti dagli animaletti spaventati, soprattutto nel caso si sia allergici alla loro puntura.

Le api, però, non scelgono dove stabilirsi in base alle nostre preferenze, e capita quindi che il loro alveare venga costruito vicino alle nostre case.

Ma allora come tenerle lontane, senza ucciderle?

Api come allontanarle senza ucciderle.

Innanzitutto si può cominciare col non attrarle: al bando l’abbigliamento dai colori sgargianti, dato che questi insetti sono attratti soprattutto dall’arancione e dal giallo, ma anche profumi e cremi dall’odore troppo intenso, che potrebbe essere scambiato per quello di fiori.

Per tenerle lontane dalle nostre case e dai nostri giardini si possono poi creare dei repellenti naturali, che non sono nocivi e quindi le allontanano senza farle del male.

Si possono ad esempio bruciare dei chicchi di caffè, avvolti in della carta stagnola: l’aroma forte e intenso che verrà prodotto sarà insopportabile per gli insetti che si allontaneranno immediatamente.

Via libera anche agli oli essenziali: tre le essenze più efficaci ci sono l’alloro, dall’alto potere repellente, ma anche l’olio di eucalipto, di lavanda e soprattutto di citronella.

Inoltre, spruzzato sui davanzali, è ottimo anche il succo di aglio, il cui profumo però potrebbe dar fastidio non solo agli insetti ma anche agli stessi abitanti della casa.

Loading...
Potrebbero interessarti

105 anni la vita si stabilizza e la percentuale di morte diminuisce

Uno nuovo studio suggerisce che i tassi di mortalità si stabilizzano alla…

Pet therapy, paziente in coma reagisce accarezzando un cane

Secondo la definizione più comune, il termine pet therapy va a indicare l’interazione uomo…