Apple, 10 anni di iPhone

Eleonora Gitto

Nel 2007 Apple lanciava iPhone, il dispositivo che, rivoluzionando il mondo della telefonia mobile, ci ha cambiato la vita.

Quando fu lanciato il primo iPhone che aboliva la tastiera fisica, nessuno avrebbe dato un soldo bucato per questo nuovo dispositivo.

“Chi vuoi che rinunci alla tastiera”, dicevano i blasonati leader dei cellulari dell’epoca: Nokia e BlackBerry. Non avrebbero certo immaginato che già nel preciso momento in cui l’iPhone arrivò sugli scaffali, il loro destino era già segnato.

Apple con iPhone inaugurava l’era degli smartphone, i telefoni intelligenti entrati nelle nostre vite d’imperio.

Imponendosi con le loro app, questi dispositivi si sono resi indispensabili con i loro innumerevoli servizi.

Ma il pioniere è stato lui: l’iPhone che ha introdotto il GPS grazie al quale non ci perdiamo per strade sconosciute e, senza il quale Uber non sarebbe mai esistito.

Grazie all’iPhone, oggi con gli smartphone ascoltiamo musica, spediamo e riceviamo email, facciamo acquisti, lavoriamo, ci divertiamo, aiutiamo e siamo aiutati.

iPhone, comunque resta sempre uno degli smartphone preferiti. Solo nel 2016 ne sono stati venduti oltre un miliardo e mezzo di unità.

Con le sue oltre 2,2 milioni di app, dal 2008 a ogni ne sono state scaricate nel mondo 140 miliardi, davvero con iPhone facciamo di tutto.

Ovviamente quella più usata è Facebook che da sola assorbe oltre il 40 per cento del tempo che si spende dentro le app.

Al secondo posto c’è WhatsApp, utilizzata da un miliardo di utenti. Per non parlare delle foto e dei selfie.

Certo iPhone non è stato il primo dispositivo ad avere una macchina fotografica integrata.

Questo primato spetta al Samsung V200 uscito nel 2000. Però il telefono del produttore coreano aveva una risoluzione di 0,3 megapixel.

Oggi nel mondo il 79 per cento delle foto sono scattate con  smartphone e, fra questi,  al primo posto troviamo proprio  l’iPhone.

Per non parlare dei selfie, scatto catturato con la fotocamera frontale del telefono divenuto famoso grazie all’iPhone e ai social network.

Next Post

Il Segreto, anticipazione domenica 8 gennaio

Dopo aver visto il piccolo paesino di Puente Vejo prepararsi all’avvento del Natale, anche se neppure durante la vigilia sono mancati guai e preoccupazioni per i nostri beniamini, vediamo quali sorprese ci riserva la puntata odierna de Il Segreto. Nella puntata di oggi, domenica 8 gennaio, vediamo che Bosco è […]