WhatsApp, arriva la pubblicità partendo dagli Usa

Per ora la “novità” non ci riguarda direttamente, ma siamo sicuri che non ci vorrà molto prima che sbarchi anche sugli smartphone degli utenti italiani ed europei: sulla piattaforma di WhatsApp arriva la pubblicità.

Non si tratta di un’indiscrezione: il vicepresidente Chris Daniels ha dichiarato che Whatsapp introdurrà le pubblicità e gli annunci sulla sezione Stato dell’applicazione di messaggistica.

Il dirigente di WhatsApp ha sottolineato che sarà “la modalità di monetizzazione primaria per la compagnia, e al tempo stesso un’opportunità per le aziende di raggiungere la gente iscritta al servizio”.

Al momento non ci sono molti dettagli in merito, ma già si pensa che il funzionamento sarà pressappoco quello di Instagram, cioè pubblicità all’interno di foto e video caricati dagli utenti e messi a disposizione dei contatti per un giorno.

La sperimentazione, come di consueto, avrà inizio negli Usa poi, se verrà ritenuta soddisfacente, sbarcherà in Europa e quindi in Italia.

Angela Sorrentino

Laureanda, content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, si occupa principalmente di contenuti legati alla sanità italiana e alla tecnologia.

Potrebbero interessarti

Taxi robot in Giappone l’autista è roba vecchia

Negli ultimi giorni si è fatto un gran parlare del futuro che…

Wikipedia, sgominato gruppo di ricattatori

Gran Bretagna: 381 redattori chiedevano il pizzo a piccole imprese, professionisti e…

Il Nobel per la tecnologia alla biochimica Frances Arnold

Il Nobel per la tecnologia va alla biochimica statunitense Frances Arnold. La…

SweatCoin, grande successo per la app che ti paga se cammini

Un successo clamoroso, con i download che continuano a crescere di ora…