Apple smentisce, nessun progetto per diventare operatore mobile

In genere intorno alle aziende più importanti al mondo, ai colossi del calibro di Apple, sono sempre tante, fin troppe, le voci che vi circolano, con anticipazioni ed indiscrezioni che spesso non sono altro che bufale inventate di sana pianta.

Se spesso queste stesse aziende decidono di lasciar correre, stavolta la casa di Cupertino ha deciso in prima persona di smentire l’anticipazione che nelle scorse ore aveva lanciato il sito Business Insider, annunciando come Apple stesse cercando di diventare un operatore mobile indipendente, stringendo contratti di leasing con altre compagnie.

“Non abbiamo alcun piano di lanciare un operatore di telefonia mobile virtuale”, ha detto un portavoce della Mela in una nota inizialmente riportata dall’emittente Usa Cnbc.

La Mela quindi ha negato qualsivoglia attività dietro le quinte, mettendo fine quindi alle voci che diventavano sempre più insistenti. Dopotutto la prospettiva sarebbe stata duramente osteggiata dagli operatori, i quali si sarebbero trovati nella condizione di vendere ad Apple la capacità inutilizzata delle proprie reti e con il rischio di perdere, al contempo, gli utenti più profittevoli ovvero i possessori di un iPhone.

Loading...
Potrebbero interessarti

Finto regalo Amazon, la truffa corre sul telefonino

Truffe online sotto forma di sms allettanti, regali pronti per essere “riscossi”…

Exomars, il lander Schiaparelli atterra su Marte. Missione compiuta?

La Missine Exomars è compiuta? Il lander Schiaparelli è atterrato su Marte…