Apple Watch, ecco il caricatore integrato nel cinturino
Apple Watch il caricatore integrato nel cinturino

Il caricatore integrato nel cinturino di Apple Watch, la novità della mela morsicata che potrebbe essere un vero e proprio must nel futuro degli smartwatch, commenti discordanti? Bisogna dare tempo al tempo.

Ancora non è realtà, ma semplicemente un brevetto. Ciò non toglie che l’idea di un apposito caricatore integrato nel cinturino dell’Apple Watch, è un’idea geniale.

Sebbene gli smartphone negli ultimi anni non siano andati alla grande, c’è tutt’ora una notevole concorrenza, specialmente fra le maggiori case produttrici, come ad esempio Samsung e Apple; ma anche altre.

Uno dei problemi maggiori di questi orologi, oltre al fatto che mediamente hanno il display piccolo e quindi non è agevole fare determinate operazioni, era ed è la ricarica.

Una cosa abbastanza fastidiosa, infatti, è che bisogna ogni tanto levarsi l’orologio e metterlo in carica.

Può essere una ricarica di tipo tradizionale o induttivo, tuttavia stare un certo periodo senza orologio, è comunque sgradevole. Anche solo la notte.

Ecco che arriva quindi il brevetto Apple Watch: è il cinturino stesso che dovrebbe supplire, almeno parzialmente, alla mancanza di energia elettrica.

Da quel che si può capire dai disegni, potrebbe trattarsi di minuscole celle solari inglobate nel cinturino stesso, in grado di far funzionare l’orologio più a lungo della media.

Esse, a seconda dei casi, potrebbero ricaricare parzialmente o totalmente lo smartphone.

Potrebbero interessarti

Samsung Galaxy S6 Edge e schermo curvo ecco i prezzi

Le novità Samsung sono ogni anno sempre succulente, i dispositivi ormai tengono…

Iliad, finalmente l’operatore low cost francese è sbarcato in Italia

Lo sbarco ufficiale era atteso da settimane, con indiscrezioni di ogni sorta…