Ariccia, forte esplosione: collassa palazzina di due piani
Ariccia, forte esplosione: collassa palazzina di due piani

Una forte esplosione fa collassare ad Ariccia una palazzina di due piani.

Nel tardo pomeriggio di martedì è avvenuta una forte esplosione nella cittadina dei Castelli Romani, vicino Roma.

Probabilmente la causa è una fuga di gas GPL, ma gli accertamenti sono tuttora in corso.

Il fatto è accaduto in Via Rufelli 47, e per ora si registrano due feriti gravi e un ferito lieve.

Sono prontamente intervenute sul posto le squadre dei pompieri con relativi carri per crolli, oltre a squadre cinofile.

Secondo le prime informazioni l’esplosione potrebbe essere stata innescata da una fuga di gas, probabilmente da una bombola di GPL, dentro un appartamento.

La palazzina è stata distrutta in buona parte. Per quel che riguarda i feriti, è stata estratta dalle macerie una signora di 48 anni, che è attualmente ricoverata in codice rosso all’ospedale; il marito è fortunatamente solo contuso.

Sempre grave è comunque una terza persona trovata sotto le macerie.

Si dimostra ulteriormente, con quest’ennesimo episodio, la pericolosità dell’utilizzazione del gas, specialmente i vecchi impianti a gas propano liquido.

Per questo probabilmente è necessario correre ai ripari, educando le persone, specialmente quelle anziane, affinché adottino i comportamenti più corretti e le dovute cautele in presenza di questi impianti.

Loading...
Potrebbero interessarti

Lecce, velivolo precipita mentre atterra

A Lecce un velivolo ultraleggero precipita in fase di atterraggio. Durante la…

Modena, il 22 aprile la città ricorda la sua liberazione

Il 22 aprile la città di Modena ha ricordato la sua liberazione.…