Astronomi: Trovata acqua su un altro pianeta?
Astronomi Trovata acqua su un altro pianeta

Gli astronomi hanno scoperto per la prima volta tracce di vapore acqueo nell’atmosfera di un pianeta, lo riferisce Nature Astronomy.

Apparentemente, c’è molta acqua sull’esopianeta K2-18b – circa il 50%, e anche il pianeta si trova nella zona abitabile dalla sua stella. La temperatura sul pianeta (da zero a 40 gradi Celsius) consente la presenza della vita.

Gli scienziati hanno fatto una scoperta analizzando i dati ottenuti dal telescopio spaziale Hubble nel 2016 e nel 2017. Il pianeta stesso è stato scoperto nel 2015. Si trova nel sistema nano rosso a 111 anni luce dal Sole.

K2-18b può avere una superficie rocciosa o può rivelarsi un pianeta oceanico con una spessa crosta di ghiaccio. La sua massa è otto volte maggiore della massa terrestre.

Oltre al vapore acqueo, gli astronomi hanno rilevato una certa quantità di idrogeno ed elio nell’atmosfera del pianeta. Gli scienziati non escludono che metano, azoto e ammoniaca possano anche essere contenuti nell’atmosfera.

Le condizioni sul pianeta possono essere adatte alla vita, ma finora è impossibile confermare questa ipotesi. Nei prossimi dieci anni, una nuova generazione di telescopi spaziali sarà in grado di scoprirlo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Toyota, Smart Key Box ed è subito car-sharing

Il car-sharing diventa sempre più popolare e Toyota ci si butta a…

Pishing, gli italiani sprovveduti nel difendersi dai furti di dati sensibili

La pirateria informatica negli ultimi anni sta dilagando, e neppure le agenzie…