Australia: Strano avvistamento allarma anche un senatore
Australia Strano avvistamento allarma anche un senatore

Un oggetto misterioso visto da migliaia di persone nell’Australia sud-orientale ha scatenato decine e decine di chiamate verso i servizi di emergenza e ha persino spinto un senatore australiano ad intervenire, nel timore di un “incidente alieno”.

Un misterioso oggetto non identificato, che ha illuminato i cieli nel sud-est dell’Australia, ha lasciato gli esperti sbalorditi e provocato il panico tra i cittadini. I social media sono stati inondati da filmati di residenti a Victoria, in Australia, che mostrano l’oggetto che striscia attraverso il cielo. 

Gli scienziati spaziali hanno escluso le meteore, che durano al massimo tre secondi tipicamente, così come le comete, che si muovono lentamente attraverso il cielo che di solito non si notano.

Il senatore della Tasmania Peter Whish-Wilson ha twittato: “Ho visto questo oggetto mentre stavo guidando verso casa stasera. Mi sono fermato per filmarlo ma è andato dietro le colline. Si muoveva molto lentamente e sembrava un enorme sciame meteorico“.

Davvero strano. Stasera non guarderò Indipendence Day o la Guerra dei Mondi!

Altri hanno chiamato funzionari statali temendo che si trattasse di un potenziale incidente aereo.

Tom Toose, un contadino di 31 anni, ha guardato la “massiccia scia di braci ardenti“, così definita da lui, nel cielo con la sua ragazza per circa 30 secondi prima che scomparisse.

Ha riferito: “Non ho mai visto niente del genere prima in vita mia. Sembrava che un aereo venisse abbattuto, era enorme. Era una cosa surreale.

Un testimone ha scherzato su quest’anno cominciato non proprio bene: “Il prossimo passo per il 2020 è l’invasione aliena …

Sarebbero i resti di un razzo russo quelli avvistati in Australia (Foto@Twitter)

Secondo i media locali, sia Ambulance Victoria che Country Fire Authority sono stati inondati di chiamate da residenti ansiosi preoccupati per l’UFO

Tuttavia, gli esperti ritengono che l’avvistamento fosse il residuo di un razzo usato per lanciare in orbita un satellite russo.

La cosiddetta “spazzatura spaziale” richiede un po ‘di tempo per disintegrarsi. 

Perry Vlahos, vicepresidente della Astronomical Society of Victoria, ha spiegato: “Il fatto che si muovesse lentamente e con un angolo basso, e si stava disintegrando, lo ha accostato ad un veicolo spaziale alieno, una meteora, o cometa“.

È un razzo russo in fase avanzata che ha messo in piedi un satellite verso le 5:30 del nostro pomeriggio questo pomeriggio“.

Secondo quanto riferito, il razzo è stato lanciato alle 10:31 ora locale da Plesetsk, a circa 1.000 chilometri a nord di Mosca.

Loading...
Potrebbero interessarti

Migranti, 430mila arrivi nel 2015: l’Ungheria minaccia arresti

430mila migranti sono arrivati in Europa nel 2015, ma adesso l’Ungheria si…

Avvistamento nei cieli statunitensi: Non è nostro aereo risponde Air Force

Non è un nostro aereo, questa la risposta dell’Air Force degli Stati…