Ballando con le Stelle quando inizierà?

Se i rumors sul cast, nelle ultime settimane e un po’ come è accaduto per l’Isola dei Famosi, non si sono certo risparmiati, al contrario del reality condotto da Alessia Marcuzzi, che ha preso il via regolarmente anche se tra mille problemi legati al maltempo in Honduras, lo show condotto da Milly Carlucci sarà invece posticipato di diversi giorni.

È ufficiale infatti che Ballando con le Stelle edizione 12, partirà ufficialmente sabato 25 febbraio su Rai1 anziché sabato 18, come inizialmente previsto.

La scelta è stata voluta fortemente dalla padrona di casa, Milly Carlucci, e avallata dal dg Antonio Campo Dall’Orto dopo un mini-vertice tra i due.

Il motivo sarebbe, secondo i siti di gossip esperti in chiacchiericcio televisivo, la troppa vicinanza col Festival di Sanremo di Maria De Filippi, storica “nemica” di audience di Milly Carlucci. Milly Carlucci prende tempo anche per limitare lo scontro con C’è posta per te.

Intanto, però, trapelano nuove anticipazioni su quelli che saranno i concorrenti vip ufficiali di questa dodicesima edizione dello show di Raiuno: tra i nomi che al momento sembrano essere confermati, vi è quello dell’attrice Martina Stella e quello di Simone Montedoro, uno dei protagonisti della fiction Don Matteo, tra i volti più amati in assoluto dal pubblico della tv di Stato.

Ad oggi sarebbero certi di ballare anche Giuliana De Sio e Fabio Basile.

Per il resto, proseguono i colloqui e gli incontri della produzione ma si sta andando avanti con delle seconde scelte, sulla falsa riga dell’Isola dei famosi. Una mezza impresa chiudere i contratti. I vip, o aspiranti tali, chiedono cifre fuori mercato.

Valerio Scanu sarà in giuria. Difficile a quanto sembra, invece, avere Samanta Togni e Samuel Peron.

Next Post

La battaglia di Hacksaw Ridge, Mel Gibson torna dietro la macchina da presa

Mel Gibson torna dietro la macchina da presa con “La battaglia di Hacksaw Ridge”. Il film ha ricevuto ben sei nomination agli Oscar. Da poco è arrivato anche nelle sale cinematografiche italiane. A prima vista, sembrerebbe uno dei soliti film di guerra cui gli Americani ci hanno abituato ancor prima […]
La battaglia di Hacksaw Ridge, Mel Gibson torna dietro la macchina da presa