Bari, massima allerta in città per il G7 finanziario

Eleonora Gitto

Dal 10 al 30 maggio a Bari si terrà il G7 finanziario: massima allerta in città.

Per il summit internazionale che riunirà a Bari i potenti della Terra, sono state previste misure di sicurezza estreme, droni e sospensione del Trattato di Schengen.

Ricordiamo che questo trattato prevede, in pratica, che all’interno della “zona Schengen” i cittadini dell’Unione europea e quelli di paesi terzi possono spostarsi liberamente senza essere sottoposti a controlli alle frontiere.

La “zona Schengen” a oggi comprende 26 Paesi, di cui 22 membri dell’Unione europea e quattro non membri (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera).

Il G7 ha messo in moto non solo l’intelligence italiana che lavora per l’evento da settimane ma anche le forze dell’ordine degli altri Paesi UE.

L’appartenenza a Schengen, infatti, implica anche una cooperazione di polizia tra tutti i membri per combattere la criminalità organizzata o il terrorismo, attraverso una condivisione dei dati con il sistema d’informazione condiviso Schengen, o Sis.

Per vigilare sul G7 pugliese sono stati schierati in massa poliziotti e carabinieri provenienti da tutti Italia e corpi speciali già impiegati in altri appuntamenti internazionali.

Al summit di Bari parteciperanno circa 400 delegati, provenienti dalle sette potenze mondiali: Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti e Canada.

Saranno presenti ministri delle Finanze, presidenti delle banche centrali, rappresentanti della Banca centrale europea e i responsabili del Fondo monetario internazionale.

Oltre agli attacchi Isis e alle incursioni dei Black Bloc, si temono disordini e cortei di quanti contestano le decisioni delle potenze economiche.

Next Post

Black Insomnia, arriva dal Sud Africa il caffè più forte del mondo

Nasce nel Sud Africa il caffè più forte del mondo che non a caso è stato chiamato “Black Insomnia”. Black Insomnia nasce nell’omonima azienda fondata nel 2016 da Sean Kristafor. L’azienda è nata proprio con lo scopo di creare il caffè più forte del mondo e, a quanto pare, ci è […]
Black Insomnia, arriva dal Sud Africa il caffè più forte del mondo