Bari: truffa ad un’anziana un finto avvocato in manette

Redazione

Un ragazzo di 32 anni ha truffato un’anziana spacciandosi per un avvocato dei carabinieri. Quest’uomo sembra essere già addentrato nel mondo delle truffe tanto che aveva già usato questo trucchetto altre volte.

Ora l’uomo è stato arrestato poco dopo aver commesso il furto dai militari di Bari. Fortunatamente la donna sta bene e non ha subito violenze fisiche ma solo tanta paura. L’uomo era riuscito ad entrare in casa dicendo che era un avvocato dei carabinieri e che, per salvare il figlio dal carcere dopo aver causato un’incidente stradale, aveva bisogno di soldi.

La donna, precedentemente l’arrivo dell’uomo, era stata avvisata telefonicamente da un’altra persona che le confermava che da lì a poco sarebbe arrivato un uomo a cui doveva pagare 4 mila euro. Fortunatamente l’uomo è stato arrestato e, come detto prima, era specializzato in questi tipi di furti ai danni degli anziani.

Next Post

Piramide di Cheope, i misteri non sono finiti

Da sempre un oggetto del mistero e nonostante si sia scritto e detto di tutto, oggi le piramidi restano ancora avvolte da una fitta nebbia di interrogativi e di risposte non date. Le ultime indiscrezioni arrivano da un gruppo di ricercatori giapponesi e riguardano la piramide di Cheope, secondo quanto […]