Bastille Day – Il colpo del secolo, magia e realismo nel thriller di Watkins
Bastille Day - Il colpo del secolo, magia e realismo nel thriller di Watkins

Sarà nei nostri cinema dal 14 luglio il film d’azione “Bastille Day – Il colpo del secolo” di James Watkins.

Il film racconta la storia di un borseggiatore di nome Michael.

Il nostro protagonista vive a Parigi e la sua esistenza è una fuga continua: scappa dalla legge, dai delinquenti e, soprattutto, da se stesso.

Un giorno scippa la borsa a una donna, Zoe, in lacrime. Michael è certo di aver recuperato un buon bottino, invece nella borsa c’è un ordigno pronto a far saltare il quartier generale del Partito Nazionalista Francese.

Michael a questo punto si ritrova a scappare dalla polizia francese, dai terroristi e dall’agente della CIA Sean Briar, una sorta di “007” caduto in disgrazia a causa suo carattere refrattario alle regole e per questo definito “irresponsabile”.

Michael e Sean però, dopo un inizio burrascoso, si ritrovano alleati per combattere i nemici comuni.

Tutto si svolge in una Parigi scossa dagli attacchi terroristici degli ultimi tempi.

Nella capitale francese la tensione è alle stelle e i funzionari del governo stanno valutando se cancellare o no la festa nazionale, il “Bastille Day”.

Poi alla fine si scopre che tutti i tafferugli e realtà i disordini causati sono solo un diversivo, per mettere in atto “il colpo del secolo”: rapinare la Banca di Francia.

Nel cast Idris Elba, Richard Madden, Kelly Reilly e Charlotte Le Bon.

Alla produzione hanno collaborato StudioCanal, Amazon Prime Instant Video, Anonymous Content, Anton Capital Entertainment, Canal+, TF1 Films Production e Vendome Pictures.

La distribuzione è della Eagle Pictures.

Loading...
Potrebbero interessarti

Benji & Fede sbarcano anche in tv in seconda serata

Hanno un bel viso che fa impazzire le ragazzine, una bella voce…

Mia madre: nuovo film di Moretti

Il film intitolato Mia madre ancora deve uscire che già si sente…