Bello Figo, la Latteria Molloy annulla il concerto di Brescia

Eleonora Gitto

Bello Figo non canterà a Brescia: la Latteria Molloy ha annullato il concerto del 23 dicembre.

Tempo fa c’era stata una specie di lite televisiva, a Rete 4, fra Alessandra Mussolini e il rapper Bello Figo, di origine ghanese ma abitante a Parma.

L’atteggiamento volutamente provocatorio del rapper probabilmente, oltre ad indispettire la non proprio antirazzista Mussolini, ha indispettito anche, purtroppo, una parte del web, al punto che Figo ha ricevuto una serie di messaggi decisamente minacciosi.

La situazione è così diventata veramente delicata, e a questo punto gli organizzatori del concerto del 23 dicembre a Brescia, presso la famosa Latteria Molloy, hanno dovuto diramare un comunicato: “Siamo spiacenti di comunicare che lo spettacolo di Bello Figo previsto per venerdì 23 dicembre è stato annullato. Di là dalle possibili polemiche, che erano state messe in conto, abbiamo ricevuto vere e proprie minacce che non ci permettono di far svolgere il concerto serenamente e garantire la sicurezza per il pubblico”.

“Il clima di svago e di divertimento che quell’evento avrebbe dovuto creare è stato irrimediabilmente compromesso. In questi primi 10 anni la latteria è sempre stata un luogo di aggregazione, e non di divisione e di conflitto. Da qui la scelta di cancellare il concerto, o quanto meno di rimandarlo a tempi più sereni”.

Next Post

Alan Thicke, il ricordo dell’ex moglie Gloria Loring

Sono tantissimi i fan che in queste ore piangono la scomparsa di un bravissimo e simpaticissimo attore come Alan Thicke. Alan che ha cominciato la sua carriera negli anni 80, è stato attore principalmente televisivo ed è ricordato soprattutto per il ruolo di papà nella fortunatissima serie tv: “Genitori in […]