Caldo torrido, fino a quali temperature l’organismo può resistere?

Redazione

Il clima sta cambiando in modo repentino, ogni anno ce ne accorgiamo, c’è un notevole aumento della temperatura dell’aria in tutto il mondo. Il calore estremo può essere estremamente pericoloso e persino causare la morte.

Il corpo umano è considerato abbastanza resistente, ma ci sono ancora alcuni indicatori a cui non può far fronte. Gli esperti hanno condotto uno studio e stabilito la temperatura massima che il corpo umano può sopportare. Lo riporta uno studio citato da Live Science.

Caldo torrido fino a quali temperature organismo puo resistere

Vale la pena notare che durante lo studio è stato utilizzato un termometro con misurazione dell’umidità, che tiene conto non solo della temperatura, ma anche dell’indicatore di umidità.

Le letture del termometro a bulbo umido sono leggermente diverse dal solito. Colin Raymond ha notato che quando l’umidità e la temperatura sono abbastanza alte, può essere molto pericoloso per l’uomo.

Le persone non possono vivere in condizioni in cui vi è un indicatore molto alto di umidità e temperatura dell’aria. Ciò può essere spiegato dal fatto che il corpo umano cessa di regolare la sua temperatura interna in questo caso.

Se un termometro umido mostra una temperatura superiore a 40 gradi, in questo caso la persona si troverà in un certo stato ipertermico. Inoltre, si verificherà un forte aumento della temperatura corporea, poiché sarà presente sudorazione, ma il corpo perderà la capacità di raffreddarsi.

Ciò causerà un battito cardiaco accelerato, quindi il sudore cessa di essere rilasciato, appare una grave debolezza e, di conseguenza, la persona cade in coma.

Se la temperatura del bulbo umido è di 35 gradi, non provocherà una morte rapida. In questo caso, ci vorranno circa tre ore. Allo stesso tempo, gli esperti non sono in grado di stabilire indicatori di temperatura precisi e oggi vanno da 34 a 36,5 gradi.

Next Post

Si sta studiando una crepa che può dividere in due l'Africa

Ricercatori di tutto il mondo stanno studiando una spaccatura in Kenya che potrebbe rivelarsi una faglia continentale.Secondo gli esperti, in questa crepa in futuro potrebbe formarsi un nuovo oceano, che accelererà ulteriormente il processo di scissione del continente africano. Gli scienziati sono giunti a conclusioni simili quando nel 2005 hanno […]
Si sta studiando una crepa che puo dividere in due Africa