Cani, gatti e uccelli, come vedono il mondo rispetto a noi

Redazione

Come percepiscono il mondo cani, gatti, uccelli e altri animali rispetto a noi.

Cani gatti e uccelli come vedono il mondo rispetto a noi
foto@depositphotos.com

Il cane
Mentre ci sono tre tipi di cellule coniche sensibili al colore nella retina dell’occhio umano, ci sono solo due tipi di cellule coniche nella retina del cane. Dunque i cani possono percepire solo i colori marrone, giallo e blu. Ma contrariamente alla credenza popolare, non vedono il mondo in bianco e nero ed hanno anche un campo visivo periferico più ampio rispetto agli umani, poiché i loro occhi si trovano leggermente più a lato della loro faccia rispetto agli umani.

Il gatto
Per proteggere gli occhi dei gatti, c’è un’altra palpebra all’interno. Possono vedere i colori, la loro percezione del colore è simile alla percezione del colore di una persona daltonica; possono vedere sfumature di blu e verde, ma il rosso e il rosa creano un po’ di confusione. I loro occhi hanno anche il tapetum lucidum, che viene utilizzato per la caccia notturna. Poiché questo strato riflette la luce che cade sulla parte posteriore dell’occhio alla retina, raddoppia la quantità di luce disponibile di notte, consentendo loro di vedere molto più comodamente di notte. Mentre l’occhio umano può vedere meglio nell’ambiente luminoso, i gatti hanno più vantaggi in condizioni di scarsa illuminazione e buio.

Gli uccelli
Gli uccelli possono rilevare i raggi ultravioletti che gli esseri umani non possono rilevare. Inoltre, i muscoli oculari forti consentono loro di concentrarsi solo su un determinato punto. Un’aquila delle nevi vede e caccia facilmente un coniglio bianco a 2,5 km di distanza in una zona innevata. I suoi occhi funzionano come un telescopio. Hanno un’elevata sensibilità al contrasto. Ha anche la doppia retina.

Le mosche
Le mosche hanno centinaia di migliaia di lenti microscopiche nei loro occhi. Possono vedere i raggi ultravioletti, ma non possono percepire lontano. Inoltre, le percezioni visive pixel per pixel sono sempre al rallentatore.

I topi
I topi vedono il mondo sfocato e al rallentatore. La più grande differenza di questo mammifero con noi è che poiché ogni occhio si muove indipendentemente l’uno dall’altro, possono percepire ovunque contemporaneamente con i loro occhi che guardano da diverse angolazioni.

Fonte

Next Post

La scienza smentisce: Le donne non vivono più degli uomini

Un nuovo studio scientifico ha confermato che l’antica convinzione che le donne vivano più a lungo degli uomini è sbagliata. Gli uomini hanno un’aspettativa di vita inferiore rispetto alle donne, ma i ricercatori danesi hanno scoperto che gli uomini hanno una “possibilità significativa” di sopravvivere alle donne. Soprattutto se gli […]
La scienza smentisce Le donne non vivono piu degli uomini