Canone Rai in bolletta per calo tasse

Nell’ultima bozza della legge di Stabilità viene specificato che il surplus del canone Rai servirà per il calo delle imposte“Per gli anni dal 2016 al 2018 le eventuali maggiori entrate derivanti dal canone Rai dopo il suo inserimento nella bolletta, rispetto a quanto iscritto nel bilancio di previsione per il 2016, restano all’erario per essere destinate al fondo per la riduzione della pressione fiscale”, si legge nel testo.

Grazie all’inserimento del canone nella bolletta elettrica si stima  un “tesoretto” di 500 milioni di euro, utilizzato per la riduzione della pressione fiscale.

Il governo chiude a ogni ipotesi di estensione delcanone per strumenti diversi dall’apparecchio tv: “Rimane l’impianto della normativa in vigore. E’ il possesso di un televisore o di una radio il requisito per il pagamento del canone, non degli altri device. Nella norma abbiamo solo aggiunto una presunzione del possesso del televisore che è il contratto di fornitura elettrica” ha dichiarato il sottosegretario Antonello Giacomelli, non escludendo cambiamenti futuri: “Vedremo. La questione è che secondo i dati Istat il 97% degli italiani possiede un televisore. Eppure questo non emerge dai dati sul pagamento del canone, ma sulle sanzioni deciderà il Parlamento. Chi dichiara il falso commette un reato”. Altra novità prevista nell’ultima bozza della manovra è che eventuali maggiori entrate derivanti dal canone Rai dopo il suo inserimento nella bolletta, rispetto a quanto iscritto nel bilancio di previsione per il 2016 della Rai, restano all’erario per essere destinate al fondo per la riduzione della pressione fiscale”.

Secondo il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, oggi il testo della legge di Stabilità per il 2016 dovrebbe esser inviato in versione definitiva al Quirinale e in Parlamento.

Loading...
Potrebbero interessarti

Bersani resta nel Pd per costruire il centrosinistra

Pierluigi Bersani dice di restare nel Pd per costruire il centrosinistra. E’…

Beppe Grillo, pronti alle elezioni anticipate subito

Anche in queste giornate di caldo afoso il leader del Movimento 5…