Canta nel carro funebre, sommerso dalle polemiche
Canta nel carro funebre sommerso dalle polemiche

Avere a che fare quotidianamente con la morte non è certo cosa da poco e quindi il mestiere del “becchino” non è certo facile: ogni giorno vedere la disperazione negli occhi delle persone, ogni giorno separare qualcuno magari dalla persona che più ama al mondo.

Negli anni chi fa questo lavoro impara a conviverci ed anche, perché no, a sdrammatizzare, ma bisogna sempre stare molto attenti nel porsi e nel comportarsi, per non rischiare di fare figuracce colossali come quella fatta da un uomo napoletano, immortalato in un video subito diventato virale.

Nel video incriminato si vede e si sente soprattutto un autista di carro funebre che trasporta una bara col defunto ma che improvvisa un karaoke alla guida, facendosi passare il microfono da un collega.

In particolare, mimando una trasmissione radiofonica, il becchino dice il suo soprannome e in tono irrisorio si rivolge all’obiettivo dichiarando, in dialetto napoletano, che sta “accompagnando il nonno” che ha dietro. Poi il conducente del mezzo invita l’improvvisato “cameraman” ad inquadrare la bara con la salma dell’anziano e poi grida “un bacione anche al nonno”.

Una scena ben poco gratificante, che ha scatenato un mare di polemiche e che ha spinto l’Eccellenza Funeraria Italiana (Efi) a prendere subito le distanze dall’uomo.

Riguardo al video virale, che ritrae un operatore del comparto funebre campano improvvisare un macabro e raccapricciante karaoke mentre trasporta un feretro“, hanno spiegato in una nota i delegati di Napoli dell’associazione di categoria, “possiamo solo dirci imbarazzati e pieni di vergogna. Possiamo solo scusarci con quanti si sono sentiti offesi da questo pietoso siparietto, e ribadire che la categoria professionale che rappresentiamo è ben altra cosa. Chi lavora nel comparto funebre deve essere educato al contegno, al rispetto, all’empatia“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Modugno, 7 per ora le vittime dell’esplosione nella fabbrica di fuochi

Nella fabbrica si lavorava a pieno ritmo, giorno e notte, per preparare…

Tarantini, entrava nelle grazie di Silvio Berlusconi procurandogli escort

Ormai lo sanno in tutto il mondo: Silvio Berlusconi è un uomo…