Centinaia di uccelli muoiono in Galles, misteriose le cause

Redazione

Le autorità gallesi stanno cercando di arrivare in fondo ad un mistero piuttosto inquietante in seguito alla scoperta dei corpi di centinaia di uccelli morti su una strada.

Gli uccelli giacciono sulla strada come se fossero caduti già morti dal cielo. Visivamente sui loro corpi non ci sono tagli o altro, il che implicherebbe che la morte degli uccelli è opera delle persone. Non ci sono inoltre ulcere o altri segni di malattia sui corpi.

Mentre la causa della morte degli uccelli rimane sconosciuta, le carcasse degli uccelli vengono raccolte da addetti alle pulizie e molti di loro sono già stati portati in laboratorio per essere esaminati.

I corpi della maggior parte degli uccelli tendono a fratturarsi in modo talmente evidente come se cadessero da un’altezza molto grande.

Alcuni degli uccelli trovati erano ancora vivi, ma si muovevano a malapena. Sono stati portati in una clinica veterinaria per l’assistenza infermieristica.

I dipendenti dell’agenzia sanitaria locale e dell’agenzia per le piante e gli animali non fanno alcuna ipotesi, indicando che per prima cosa devono attendere i risultati del test.

Next Post

L’influenza ha già messo a letto un milione di persone

Se il nord è già imbiancato dalla neve, persino in Toscana dove ha nevicato la scorsa notte, anche a sud è arrivato il grande freddo, con temperature che, soprattutto di note, per poco non sfiorano i zero gradi. Come purtroppo risaputo, assieme al freddo arrivano tutti i virus para-influenzali, che […]
influenza ha gia messo a letto un milione di persone