L’influenza ha già messo a letto un milione di persone
influenza ha gia messo a letto un milione di persone

Se il nord è già imbiancato dalla neve, persino in Toscana dove ha nevicato la scorsa notte, anche a sud è arrivato il grande freddo, con temperature che, soprattutto di note, per poco non sfiorano i zero gradi.

Come purtroppo risaputo, assieme al freddo arrivano tutti i virus para-influenzali, che costringono in tanti a letto tra febbre, tosse e raffreddore, ma anche la vera e propria influenza, che già ha mietuto tantissime “vittime”.

Nella settimana passata i contagi di influenza sono infatti stati 177.000 portando a 887.000 il totale degli allettati da inizio stagione, ovvero molto vicino al milione di casi.
A fare il punto è il bollettino Influnet, a cura del Dipartimento Malattie Infettive dell’Istituto superiore di sanità(Iss).

Secondo il Sistema di Sorveglianza Integrata dell’Influenza, nella settimana dal 2 all’8 dicembre 2019 l’incidenza totale è stata pari a 2,88 casi per mille assistiti e a esser colpiti sono stati soprattutto i bambini.

Nella fascia di età 0-4 anni, infatti, l’incidenza è pari a 6,64 casi per mille assistiti, il doppio rispetto agli adulti. In Piemonte, Lombardia, La provincia autonoma di Trento, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Sicilia è stata superata la soglia epidemica.

Il bollettino pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss) si riferisce alle informazioni derivanti da circa 1.366.700 assistiti ogni settimana, pari al 2,3% dell’intera popolazione italiana.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ittiosi, raccolta fondi per salvare la bambina pesciolino

Una malattia viene definita rara quando la sua prevalenza, intesa come il…

Medicina narrativa raccoglie sempre più spazi e consensi anche in Italia

La definizione ufficiale, elaborata nel corso della Conferenza di consenso – Linee di indirizzo…