Chi di noi non si è mai perso, persino nella propria città?

Tutti, almeno una volta nella vita, ed ognuno di noi ha reagito a modo suo: c’è chi ha riprogrammato il navigatore e si è rimesso in marcia, chi ha preferito tornare sui suoi passi ripercorrendo la strada appena fatta, chi si è affidato a qualche passante e chi ha chiamato qualche amico o parente per farsi venire a recuperare.

La fidanzata di Stefano Bettarini non ha purtroppo avuto la lucidità di attuare nessuna di queste soluzioni: smarritasi in autostrada, si è fatta prendere da una crisi di panico così forte che sono dovuti intervenire i poliziotti.

La venticinquenne Nicoletta Larini, compagna appunto di Bettarini e figlia dell’ex pilota di Formula 1 si è persa in autostrada mentre da Viareggio, città in cui vive, si era diretta a Milano per partecipare a una puntata di Mattino Cinque.

A causa di alcune indicazioni sbagliate e, senza il navigatore, è andata nel panico ed è scoppiata a piangere, dopo essersi persa nei presi di Bologna e ritrovatasi senza saperlo a Novara.

Presa dal panico, la giovane ha quindi deciso di rivolgersi alla polizia e solo grazie a loro è riuscita a ritrovare la strada giusta.

Lei stessa ha raccontato la vicissitudine e ha pubblicato una serie di video sul suo profilo Instagram, cancellandoli però poco dopo.

Ed in un’epoca in cui le donne ci tengono ad affermare la propria indipendenza e autonomia, Nicoletta ha dichiarato: “Senza Stefano non so fare niente” . Ed ha chiosato: “ho cancellato tutti i video perché tanto avete capito che sto bene e che sono arrivata a destinazione sana e salva”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Matteo Salvini, ritrova Elisa a Cortina

Chissà se questa volta è stato l’amore vero a trionfare o, nelle…

Bobbi Kristina Brown, nuove scoperte sulla sua morte

Prima era toccato alla madre, la famosissima cantante Whitney Houston e successivamente…