Chuck Berry 90 anni per il mito vivente

Una leggenda vivente, padre e uno dei massimi esponenti in assoluto del rockʼnʼroll, Chuck Berry spegne le sue prime novanta candeline.

Il cantautore e musicista Usa è nato a Saint Louis, in Missouri, il 18 ottobre 1926: la sua musica ha ispirato generazioni di artisti e influenzato band come Beatles e Rolling Stones.

Nei decenni, al netto dell’enorme riconoscenza di tutti i suoi eredi, ha quasi sempre vissuto con modestia il suo status di pioniere, suonando ogni volta che gli era possibile, con band improvvisate, ovunque e nei luoghi più improbabili.

Berry  è passato alla storia per una serie di canzoni diventate leggenda come “Johnny B. Goode” e “Roll Over Beethoven” e un modo di tenere il palco da vera rockstar, con il celebre “passo dell’anatra”, ripreso da Angus Young degli Ac/Dc e citato da Michael J. Fox in “Ritorno al futuro”.

Il passo dell’oca è nato durante un concerto a New York, nel 1956. «Dovevo nascondere delle brutte pieghe del vestito – ha spiegato Berry -. Una volta fatto il passo ho ricevuto un’ovazione. Così l’ho fatto ancora. E ancora. E ancora».

La rivista Rolling Stone lo ha inserito al quinto posto nella lista dei 100 migliori artisti di sempre, alle spalle di Beatles, Bob Dylan, Elvis e Rolling Stones.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni mercoledì 19 ottobre

Mentre Ramiro sta cercando di ambientarsi in paese, dopo essere stato lontano per oltre vent’anni a causa di un segreto che non riesce ancora a confessare, e Bosco si mostra incapace di reagire al dolore per la tragica morte della moglie, vediamo quali sorprese ci riserva oggi Il Segreto. Nella […]