Ci sono astronauti già su Marte che riparano il rover?

Redazione

Il famoso ufologo e archeologo virtuale Scott Waring ha affermato di essere riuscito a trovare prove della presenza di persone sul Pianeta Rosso.

Ci sono astronauti gia su Marte che riparano il rover

Il ricercatore ha raccontato come nel 2012 ha scoperto una fotografia che mostrava l’ombra di un astronauta, che presumibilmente stava riparando un rover. Successivamente, questa foto è stata rimossa dai server della NASA.

Tuttavia, l’ufologo non si è arreso e dopo una lunga ricerca ha nuovamente trovato un dettaglio molto insolito nell’immagine del rover.

Sul rover marziano, Scott Waring ha trovato tracce delle riparazioni effettuate e, secondo il ricercatore, sono state effettuate in modo molto “strano”.

Un riparatore non identificato ha utilizzato un pezzo di una sorta di stuoia per avvolgerlo attorno al tubo, quindi ha stretto il tutto con un filo d’oro di plastica. Il lavoro è stato fatto così male, crede l’ufologo, che solo una persona con zero esperienza potrebbe provarci così duramente. Ma chi potrebbe farlo su Marte?

Immagine del rover che sembra essere riparato da un essere umano.

Sulla base di quanto sopra, Waring ha avanzato l’ipotesi che le persone siano state su Marte per molto tempo e forse ci sia un’intera colonia sotto la guida degli Stati Uniti.

L’archeologo virtuale ha invitato gli utenti di Internet a trovare la propria spiegazione per il mistero marziano scoperto.

Next Post

Hayabusa2 prossimo obiettivo della ricerca spaziale

Il 10 dicembre 2020, il telescopio Subaru ha fotografato un piccolo asteroide KY26 del 1998, l’obiettivo della missione Hayabusa2. I dati posizionali KY26 1998 raccolti durante le osservazioni verranno utilizzati per determinare con maggiore precisione gli elementi orbitali dell’oggetto. Gestito dalla Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA), l’esploratore di asteroidi Hayabusa2 […]
Hayabusa2 prossimo obiettivo della ricerca spaziale