Ci sono dei frutti che possono portare il mal di testa

Redazione

Il mal di testa cronico è un disturbo pericoloso e spiacevole. Gli analgesici convenzionali non aiutano con questo dolore. Può apparire in qualsiasi momento, in questo caso alcuni frutti e bacche possono provocare la comparsa di emicranie.

Ci sono dei frutti che possono portare il mal di testa

Gli esperti hanno studiato le informazioni di quattromila pazienti che soffrono di emicrania cronica. Inoltre, sono state studiate 1,1 mila persone che si lamentano di mal di testa. I ricercatori hanno notato che entro 5-10 minuti dopo aver mangiato alcuni frutti e bacche, hanno iniziato ad avere un attacco doloroso.

Siamo abituati a mangiarli, darli ai bambini, alcuni anche a coltivarli in giardino, tra questi ci sono: l’arancia, banana, papaia, uva, frutto della passione e anguria.

Dopo aver mangiato questi frutti e bacche che le persone, seguite nello studio, hanno iniziato a lamentare mal di testa. Ma solo quelle persone che soffrono di emicrania cronica sono inclini a tali manifestazioni.

L’esatta relazione causale non è stata ancora stabilita, ma questa osservazione ha suscitato l’interesse di scienziati e nutrizionisti.

Next Post

Angela Merkel: prendete in considerazione i vaccini made in Cina

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha chiesto all’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) di considerare in modo trasparente i nuovi vaccini contro il coronavirus ( COVID-19 ) sviluppati dalla Cina. “La pandemia ha causato molti morti. Le società e le economie devono affrontare una grande sfida. Possiamo controllare la pandemia solo […]
Angela Merkel prendete in considerazione i vaccini made in Cina