Citata in giudizio perchè dava da mangiare ad un gatto randagio

Redazione

Una donna della Florida di 78 anni è stata citata in giudizio da un’associazione condominiale di Tampa Bay perché ha dato da mangiare ad un gatto randagio.

Citata in giudizio perche dava da mangiare ad un gatto randagio

Joan P. Hussey è accusata, nella causa portata in tribunale, di aver infranto le regole attirando e nutrendo “gatti / animali randagi” dentro ed intorno alle aree comuni del Tampa Racquet Club Condominium, come ha indicato il Tampa Bay Times.

Hussey ha detto al giornale che stava nutrendo solo un gatto, di nome Cleo. Apparentemente è stata portata in arbitrato sulla questione, ma non ha risposto.

La presenza continua dei gatti randagi può anche indurre problemi di salute indesiderati ai vicini e / o agli inquilini circostanti e potrebbe causare danni ingiustificati agli elementi comuni dell’associazione (condominio)“, afferma la l’accusa del condominio in questione.

Hussey ha detto all’Associated Press che dà da mangiare al gatto una ciotola di cibo che mette sotto la sua auto. Rimuove la ciotola dopo che il gatto mangia.

Sono terribilmente sorpresa“, ha detto Hussey. “Ho avuto gatti per tutta la vita e lo faccio con rispetto.

Next Post

Ecco perchè Meghan e Harry hanno rinunciato alla famiglia reale

Meghan Markle e il principe Harry si sono sposati quasi tre anni fa. Questo evento solenne è stato visto da un numero enorme di persone che sono ancora interessate alla vita della coppia. Nel gennaio 2020, la coppia ha lasciato la famiglia reale e si è trasferita in una residenza permanente […]
Meghan e Harry hanno rinunciato alla famiglia reale