Città aliena scoperta sul lato oscuro della Luna
Citta aliena scoperta sul lato oscuro della Luna

I cacciatori di alieni credono di aver trovato “prove indiscutibili al 100%” che gli extraterrestri vivono e hanno costruito città sul lato oscuro della Luna.

Nonostante il fatto che la Luna, da sempre è stata vista come un satellite noioso e senza vita anche ad occhio nudo, alcuni cacciatori di alieni rimangono irremovibili sul fatto che civiltà extraterrestri possano risiedervi. Nonostante non ci siano prove, i cacciatori di UFO hanno a lungo affermato che gli alieni potrebbero nascondersi dall’occhio vigile dell’umanità, vivendo sul lato opposto della Luna.

Un lato della Luna è sempre rivolto verso la Terra grazie all’attrazione gravitazionale delle maree sul nostro pianeta, un processo noto come “blocco delle maree“.

Citta aliena scoperta sul lato oscuro della Luna
Gli edifici alieni segnalati da Scott C. Waring (Foto@Etdatabase.com)

Per questa ragione, i teorici della cospirazione affermano che il lato più lontano, anche detto oscuro, della Luna, sarebbe il luogo perfetto per ospitare gli alieni.

Ora le immagini satellitari della NASA hanno fatto luce sul lato oscuro e sembrano mostrare strutture che proiettano ombre.

Waring, famoso ricercatore online, crede che la NASA abbia cercato di nascondere le prove e abbia “mentito” al resto del mondo.

Il cacciatore di UFO ha scritto sul suo database ET: “Stai guardando città sulla Luna. Vedi, ci sono tre tipi di edifici che ho identificato sulla Luna“.

In primo luogo sono gli edifici metallici che hanno angoli simili agli edifici umani, ma questi sono sempre più piccoli rispetto agli altri due“.

Secondo, alcuni edifici che sembrano avere finestre nere, ma la superficie dell’edificio è così lucida che sembra una luce che si riflette sulla superficie. La loro forma è di solito rotonda o ovale, mai con angoli acuti, bordi sempre lisci“.

Terzo sono gli edifici oscuri. Questi sono i più insoliti e sembrano biomeccanici o strutture viventi. Sono neri piatti, nel senso che non hanno superfici riflettenti“.

Sono enormi, lunghi fino a centinaia di chilometri. Spesso hanno piccoli edifici vicino ai loro ingressi con molti tunnel. Il satellite Lunar Orbiter offre una vista a ‘volo d’uccello’ del lato parzialmente illuminato della Luna che non è mai visibile sulla Terra“.

Credevo nella NASA, li mettevo su un piedistallo con la massima ammirazione, ma poi ho scoperto che ci hanno mentito“.

Questa non è la prima volta che una struttura misteriosa viene trovata sulla superficie lunare.

Alcuni teorici della cospirazione affermano che la Luna potrebbe essere occupata dagli alieni e questa è la ragione per cui la NASA non è tornata da quando le missioni Apollo si sono concluse negli anni ’70.

fonte@ETDATABASE.COM

Loading...
Potrebbero interessarti

Due fenomeni si incrociano nell’atmosfera, incredibile foto Nasa

Due dei fenomeni atmosferici più suggestivi della Terra, l’aurora e il bagliore…

Archiviare immagini in modo illimitato col Google Photos

Nuovo arrivo in casa Google: il colosso mondiale della tecnologia mette a…