Claudio Sona, ecco le prime confessioni del tronista

Dovremo aspettare ancora una settimana prima di rivedere Uomini e Donne puntuale nel primo pomeriggio di Canale 5, eppure sappiamo benissimo che le prime puntate sono già state registrate, sono stati presentati i nuovi tronisti, e soprattutto ha fatto la sua entrata in studio il primo tronista gay, la grande novità di questa edizione 2016 della celebre trasmissione ideata e condotta da Maria De Filippi.

Lui è Claudio Sona e, in barba alle voci che sono subito circolate sul suo conto e alle illazioni che lo volevano già fidanzato e in cerca soltanto di notorietà, si è confessato in una bella intervista a La Repubblica.

Il ventinovenne veronese ha raccontato di aver scelto di partecipare al programma “perché si può parlare di sentimenti, si ha il tempo di conoscersi. Se vai in discoteca o in giro, la gente la incontri ma non parla di sé, non parla d’amore”. Il suo sogno, infatti, è quello di innamorarsi “davvero”.

Claudio Sona ha raccontato anche il percorso alla ricerca della sua vera natura sessuale: all’inizio si nascondeva soprattutto per non creare dispiacere ai suoi genitori ma grazie all’appoggio del fratello ha trovato il coraggio per dichiararsi.

“Ho un rapporto bellissimo con i miei, non dimenticherò mai l’abbraccio di mia madre quando le ho detto che ero gay. Papà mi ha detto: ‘Se sei felice, io sono felice'”, ha raccontato a cuore aperto.

Il ragazzo, oltre a possedere un locale a Verona, lavora anche come modello e di recente ha preso parte al videoclip di 13 buone ragioni, l’ultima hit radiofonica di Zucchero.

Potrebbero interessarti

Domingos Montagner il re delle soap morto annegato

Non una parte recitata particolarmente bene, ma una tragica fatalità, un incidente…

Neil Holmes, il sosia di Hitler svela le richieste più assurde

Neil Holmes ha lavorato come Adolf Hitler per circa 15 anni e…