Codice della Strada, ecco i nuovi cambiamenti in arrivo
Codice della Strada ecco i nuovi cambiamenti in arrivo

Nonostante la stragrande maggioranza degli italiani che hanno più di 18 anni siano in possesso della patente di guida, non tutti conoscono a menadito il codice della strada.

Molti ignorano, o peggio fanno finta di ignorare, limiti, precedente, comportamenti obbligatori o comunque fortemente consigliati per non mettere a repentaglio la propria vita e quella degli altri.

E soprattutto i meno “attenti” dovranno prestare molta attenzione, perché sono in arrivo nuove norme che cambieranno radicalmente proprio il codice della strada.

Le riforme sono al vaglio di Lega e Movimento 5Stelle: la maggioranza di governo vuole infatti rivoluzionare diverse norme, in primis quelle riguardanti i ciclisti.

A quanto pare ci sarà la possibilità per le bici di camminare anche contromano, rispetto alle auto, nei centri abitati.

I ciclisti, inoltre, avranno la precedenza ai semafori e potranno circolare sulle corsie degli autobus e dei taxi.

Con il disegno di legge skate, monopattini e hoverboard entreranno a far parte, per la prima volta, del codice della strada.

Il testo di legge prevede anche parcheggi “rosa” per le donne in gravidanza, lo stop al fumo e all’utilizzo dei telefonini alla guida, l’aumento delle sanzioni per i trasgressori e dei limiti di velocità sulle autostrade a tre corsie (elevato a 150 km/h).

Per ora comunque in Commissione sono in corso le audizioni, e il testo di legge della maggioranza non è blindato.

Loading...
Potrebbero interessarti

Stabilità, ok alla “carta famiglia” per i nuclei con tre figli

La Camera ha approvato un nuovo emendamento approvato alla legge di Stabilità.…

Milano, donna scampa ad uno stupro grazie al suo cocker

In questo periodo di esodo estivo non si contano le campagne di…