Coppia di anziani muore per monossido di carbonio alla vigilia
Coppia di anziani muore per monossido di carbonio alla vigilia

È successo a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, una tragedia che si è consumata proprio nel giorno della vigilia di Natale;

I corpi senza vita sono stati ritrovati da un nipote che era giunto in visita ai due per gli auguri di Natale; quest’ultimo si è trovato difronte a uno spettacolo quanto più possibile inaspettato: la coppia di anziani, Marco Calcagno di 76 anni e la moglie Maria Luisa Zambelli di 77, era deceduta per intossicazioni da esalazioni di monossido di carbonio ed è stata ritrovata ancora sul divano della tavernetta con la tv ancora accesa.

La polizia e l’autoambulanza sono giunte tempestivamente sul luogo del terribile incidente ma purtroppo per i due anziani signori non c’era già più nulla da fare: una vigilia di Natale che si è conclusa nel peggiore dei modi; per entrare nella casa dove è avvenuta la tragedia, i vigili del fuoco hanno avuto bisogno di indossare apparecchi autorespiratori.

Il decesso è avvenuto per soffocamento dopo aver respirato monossido di carbonio ma gli inquirenti stanno indagando su quale sia stata la causa delle perdite; probabilmente, stando a quanto rilevano le prime indagini, si è trattato di un cattivo funzionamento di una caldaia a metano o del camino.

Loading...
Potrebbero interessarti

Sui Marò si pronuncia il Tribunale di Amburgo

Sulla vicenda dei Marò si pronuncia il Tribunale di Amburgo. Roberto Virzo,…

Carta d’Identità, cambia nuovamente per i minori

Per la maggior parte di noi, che veniamo da famiglie cosiddette “tradizionali”,…