Crampo dello scrivano, sai di cosa si tratta
Crampo dello scrivano sai di cosa si tratta

Ricordate quando andavamo a scuola e, dopo aver fatto tanti compiti o dopo un dettato particolarmente lungo, scuotevamo il polso sentendo uno strano dolore che ci metteva un po’ a passare?

Beh la maggior parte di noi ha dimenticato questo dolore finiti i tempi della scuola, ma c’è anche chi purtroppo deve conviverci per tutta la vita, perché c’è una patologia dagli effetti simili: il crampo dello scrivano.

Crampo dello scrivano, di cosa si tratta.

Il crampo dello scrivano è una caratteristica distonia dell’avambraccio/mano che colpisce professionisti nell’esercizio delle loro attività e scompare all’interrompersi della stessa.

I pazienti presentano spasmi o contrazioni muscolari involontarie. Ciò determina la comparsa di movimenti rotatori o contrazioni e l’assunzione di posture scorrette.

Il crampo dello scrivano è definito una distonia d’azione poiché non si osserva a riposo, bensì è scatenata dal tentativo di un movimento volontario, in questo caso la scrittura.

Purtroppo, ad oggi, la scienza non ha ancora individuato una cura definitiva e risolutiva per debellare definitivamente il disturbo cinetico, anche perché ogni paziente distonico è unico, visto che la malattia esordisce e progredisce attraverso sintomi differenti.

Loading...
Potrebbero interessarti

Curare bimbi down col Prozac, parte sperimentazione

Finora è stato considerato solamente un farmaco utile per la cura delle…

Cristiano Ronaldo quale dieta per assomigliare a lui?

Secondo l’esperto di fitness e fondatore di AreTheyOnSteriods, intervistato dal Daily Star…