Mal di testa, ecco come farlo passare più in fretta

Redazione

Stare a casa, dopo oltre un mese, è veramente difficile: ormai si sono puliti persino gli angoli della casa dove non si andava dal trasloco, la concentrazione spesso scarseggia per leggere ed anche le serie televisive in streaming ormai hanno annoiato.

Risultato? Sovente ci ritroviamo con un mal di testa che è difficile far passare e che ci costringe a stare a letto più di quanto normalmente già non stiamo facendo.

Una buona aspirina può alleviare, ma ci sono numerosi metodi naturali che possono dare un veloce sollievo.

La prima cosa da fare è senza dubbio stendersi al buio e al silenzio e può anche essere utile sorseggiare una bibita zuccherata, a piccoli sorsi.

Mal di testa, come farlo passare.

Se il mal di testa non è troppo forte, si può fare anche qualche esercizio sportivo: aiuta a non pensarci a anche a rilassare muscoli e nervi.

Anche l’alimentazione, come per tutte le patologie e affezioni, ha il suo ruolo: nel caso della cefalea, via libera ai latticini, grazie all’alto contenuto di vitamina D, ma anche ai cibi freschi soprattutto se contengono vitamina B2 e coenzima Q10.

Per rilassarsi utilissime anche tisane e una buona tazza di tè e un automassaggio: basta premere con i polpastrelli la zona da cui parte il dolore e massaggiarla con piccoli movimenti circolari.

Nel campo delle terapie alternative, sono molti i sostenitori dell’efficacia di trattamenti derivati dalla medicina orientale come l’agopuntura e altri simili metodi non convenzionali. 

Next Post

Crampo dello scrivano, sai di cosa si tratta

Ricordate quando andavamo a scuola e, dopo aver fatto tanti compiti o dopo un dettato particolarmente lungo, scuotevamo il polso sentendo uno strano dolore che ci metteva un po’ a passare? Beh la maggior parte di noi ha dimenticato questo dolore finiti i tempi della scuola, ma c’è anche chi […]
Crampo dello scrivano sai di cosa si tratta