Creatività e fantasia grazie alle piattaforme online per arredare la casa dei sogni
Creativita e fantasia grazie alle piattaforme online per arredare la casa dei sogni

Per tutte le coppie, ma anche per i single che scelgono di lasciare il nido materno e spiccare il volo da soli, il grande passo è prendere casa.

Che la si acquisti o la si prenda in affitto, la scelta della casa è però soltanto il primo passo: pareti spoglie e stanze vuote devono prendere vita in base alle necessità, alle esigenze, ma anche al gusto e alla fantasia di chi vi ci andrà ad abitare dentro.

Ogni stanza è come la tavolozza vuota di un pittore: può diventare un gran capolavoro se si scelgono i giusti complementi d’arredo, i mobili, i quadri, gli accessori più svariati, ma anche un gran disastro se, senza un’idea ben precisa in testa, si scelgono oggetti a caso in un’accozzaglia confusa di stili, colori e forme.

Ma non bisogna certo lasciarsi scoraggiare: basta un minimo di accortezza e una ricerca mirata e ponderata per fare le scelte giuste.

E attenzione: non è detto che bisogna avere a disposizione un budget illimitato o comunque molto alto per realizzare una casa a propria misura, un proprio nido dove siano presenti tutti i confort.

Bisogna però avere bene in mente il risultato che si vuole raggiungere: bisogna, cioè, immaginare la casa dei propri sogni, fare una lista dettagliata delle cose, degli oggetti, dei mobili che assolutamente non possono e non devono mancare, e allo stesso tempo decidere l’atmosfera che si vuole creare, per poter creare un filo comune tra i vari ambienti e spazi, un esempio può essere la carta adesiva per mobili, che può cambiare radicalmente anche una casa già arredata.

Carta adesiva per i mobili, un modo per arredare casa.

Certo non bisogna fare l’errore di voler riempire a tutti i costi ogni spazio vuoto, o comprare un arredo solo perché potenzialmente c’è spazio per inserirlo: una casa è bella anche e soprattutto quando è funzionale e c’è il giusto equilibrio tra spazi pieni e vuoti.

A questo punto è tempo di scegliere materialmente gli oggetti. Attenzione ai materiali, che devono essere selezionati anche in base allo stile e all’atmosfera che si vuole ricreare, ma anche alla cromia: ambienti monocromatici rischiano di essere monotoni, ma anche troppi colori mal abbinati rischiano di far sembrare ogni stanza un tendone di un circo.

Se state pensando che non avete il tempo materiale di andare per negozi a selezionare il vostro arredamento e tutti gli oggetti che renderanno viva la vostra casa, niente paura: esistono una molteplicità di siti e piattaforme dove poter fare i vostri acquisti in tutta sicurezza, dall’oggetto ricercato al sopramobile, passando per un semplice abat-jour o per chi vuole ottenere ottimi risultati anche degli adesivi personalizzati.

Siti con cataloghi ampissimi, dove tutto quello che cercate è possibile ordinarlo con un semplice click, ed anche restituirlo con altrettanta facilità, se vi accorgete che quell’oggetto, posizionato dove avevate pensato, non ha la stessa resa di quanto sperato.

E non è da trascurare neppure l’aspetto economico: in rete si trovano degli sconti anche eccezionali, che i negozi tradizionali sovente non possono permettersi, senza contare che potreste strappare qualche occasione più unica che rara, trovando in super offerta qualche pezzo rimasto per ultimo, che è proprio quello perfetto per quel particolare angolo della vostra casa.

Attenzione però sempre a sistemare tutti gli accessori con cura: un quadro appeso sbilenco o troppo in alto, un tappeto, dei cuscini colorati posizionati senza pensarci possono rovinare l’effetto generale di un ambiente invece pensato con molta dedizione.

La stessa cosa vale per l’illuminazione: punti luce, plafoniere, lampade da terra o da tavolo devono avere il proprio posto fin dall’inizio, per creare zone di luce e di ombra proprio lì dove servono.

Ma ricordiamoci oggi che una casa non è veramente confortevole se non si confronta con la tecnologia: perché accontentarsi di una casa “tradizionale”, quando si più avere un’abitazione dove la domotica la fa da regina?

Con la domotica si punta infatti a creare una “casa intelligente” in quanto in grado di controllare e gestire in maniera automatica impianti di illuminazione, riscaldamento e molto altro.

Negli ultimi anni, infatti, la tecnologia ha fatto passi da gigante e oggi si riescono a fare cose incredibili anche a distanza: non solo controllare prese elettriche e sistemi di sicurezza come videocamere o sensori anti-intrusione, ma anche  far accendere il boiler per l’acqua calda la mattina o guardare, nei nuovi frigoriferi intelligenti, cosa manca per fare una lista della spesa oculata.

Attraverso un impianto integrato gestibile da una sola App oppure da un unico display touch screen si controllano tutti i dispositivi elettronici della propria casa.

Certamente è un investimento non trascurabile, ma non sono trascurabili nemmeno i vantaggi: la comodità di controllare tutto anche a distanza, certo, ma anche un ingente risparmio energetico. Attraverso un impianto automatizzato si evitano infatti i costi generati da sprechi dovuti ad esempio a dimenticanze o malfunzionamenti, ma anche si controlla la temperatura, impostandola in maniera diversa per ogni stanza ed anche in base alla temperatura esterna, riducendo così il consumo.

Anche in questo caso si può risparmiare consultando le tante piattaforme che online offrono dispositivi semplici ed intuitivi nel loro utilizzo, per collegarli anche da soli e cominciare da subito ad usufruire delle loro mille potenzialità, ma anche che offrono progetti e preventivi gratuiti, per sapere con certezza quanto si andrà a spendere e quale sarà il risultato finale.

Non resta quindi che armarsi di tanta pazienza, fantasia e creatività, per dare vita alla casa dei propri sogni.

Loading...
Potrebbero interessarti

Nintendo continua a puntare sulla nostalgia ri-lanciando Nintendo Classic Mini

Tutti i grandi colossi si sono ormai accorti che la cosiddetta “operazione…

Lg, una tastiera arrotolabile da portare sempre con sé

I tablet hanno avuto un grande successo eppure molto spesso non sono…