Da un tunnel in Antartide, scoperti misteriosi movimenti
Da un tunnel in Antartide scoperti misteriosi movimenti

Le fotografie di Google Earth mostrano un potenziale ingresso che condurrebbe ad una base segreta sotterranea sull’isola del Re George, in Antartide, lo riferisce ufosightingshotspot.blogspot.com .

Durante l’analisi della sequenza temporale in quella particolare posizione, emerge quanto segue:

Anno 2005 – qualcosa sembra uscire dal muro di neve / ghiaccio.

Anno 2007 – È apparsa un’enorme grotta o ingresso di 75x 75 metri e sembra che qualcosa sia scivolato nell’oceano.

Anno 2019 – Neve e ghiaccio coprono di nuovo la grotta o l’ingresso.

L’immagine del 2005 mostra chiaramente che qualcosa ha spinto con enorme forza dall’interno della grotta, dando luogo a un’enorme apertura di 75x 75 metri.

La foto del 2007 mostra non solo una sorta di sentiero che emerge dalla grotta che conduce all’oceano, ma mostra anche un oggetto curioso che galleggia nell’oceano proprio di fronte alla caverna di circa 14 metri di larghezza.

L’immagine del 2019 mostra che tutto è di nuovo coperto di neve e ghiaccio.

L’Antartide ha molti misteri legati al fenomeno degli UFO e degli alieni, è possibile che l’enorme buco conduca a una base segreta costruita in una gigantesca grotta di ghiaccio e che qualcosa di vivo ne sia uscito?

Loading...
Potrebbero interessarti

Il potere spirituale del sale contro le energie negative, tutto vero?

A volte le cose più semplici possono esercitare un potere immenso, come…

Resti inquietanti ritrovati, si tratta di esperimenti scientifici?

Al largo della costa della Carolina del Sud si trova la cosiddetta…